100 ordini di detenzione amministrativi emessi a luglio

Ramallah-PIC. La Commissione per i detenuti ed ex-detenuti palestinesi ha dichiarato che, a luglio, l’autorità israeliana d’occupazione (IOA) ha emesso 100 ordini e proroghe di detenzione amministrativa contro prigionieri palestinesi.

L’IOA ha emesso gli ordini per periodi che vanno dai due ai sei mesi, secondo quanto affermato dalla Commissione.

Attualmente, ci sono 530 detenuti amministrativi nelle carceri israeliane.

La detenzione amministrativa è l’incarcerazione senza né processo né accusa, sulla base di accuse secondo le quali una persona potrebbe commettere un reato in futuro. Non ha limiti di tempo e le prove sulle quali si basa non esistono.

Israele, potenza occupante, usa ampiamente e sistematicamente questo tipo di detenzione, come misura punitiva contro i palestinesi nei Territori occupati e l’ha utilizzata per trattenerne a migliaia per lunghi periodi di tempo.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"