12.000 coloni hanno invaso area storica musulmana a Salfit

Salfit-Quds Press e MEMO. Circa 12.000 coloni israeliani hanno fatto irruzione in diverse tombe musulmane storiche, appartenenti a antiche figure religiose, nel villaggio di Kifl Haris, ad est della città di Salfit, in Cisgiordania.

Fonti locali hanno riferito che un gran spiegamento di forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione nella cittadina per assicurare l’invasione dei coloni, che hanno poi eseguito rituali vicino alle tombe islamiche.

I coloni israeliani attaccano regolarmente i siti islamici per eseguire rituali che offendono i palestinesi.

Le forze di occupazione vietano ai palestinesi di accedere ai siti durante i raid e spesso impongono il coprifuoco nelle aree vicine.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"