13 palestinesi feriti durante manifestazioni a Gaza

Gaza-PIC. Centinaia di palestinesi si sono riuniti martedì per prendere parte alla protesta della Grande Marcia del Ritorno, a nord di Gaza.

Le forze d’occupazione israeliane hanno sparato munizioni letali e granate lacrimogene contro i manifestanti, che hanno risposto lanciando pietre e bruciando pneumatici.

Fonti mediche hanno riferito che 13 palestinesi sono rimasti feriti, tra cui un giornalista colpito alla testa direttamente con un lacrimogeno.

Un rappresentante degli attivisti della Grande Marcia, parlando durante le proteste, ha affermato che le dimostrazioni notturne riprenderanno a partire da martedì.

Khader Habib, membro del Comitato nazionale per la Grande Marcia del Ritorno e per la rottura dell’assedio, ha dichiarato che le proteste ai confini continueranno fino a quando non raggiungeranno i loro obiettivi.

“Combatteremo l’occupazione con le nostre armi semplici e non sventoleremo mai la bandiera bianca”, ha sottolineato.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"