1948 – 2008: ricordare la Nakba.

1948 – 2008: RICORDARE LA NAKBA

la catastrofe dell’occupazione israeliana in Palestina

 

Campagna di iniziative per:

 

-denunciare l’essenza razzista e colonialista del sionismo e dello stato d’Israele

-promuovere l’unica soluzione plausibile in Palestina: uno STATO UNICO E   DEMOCRATICO, in cui arabi ed ebrei abbiano gli stessi diritti

-rivendicare il diritto al RITORNO in patria dei palestinesi confinati nei campi profughi

-promuovere il boicottaggio dell’economia di guerra israeliana

 

mercoledi 28 novembre 2007

PALAZZO NUOVO

via S. Ottavio 20 – Torino

 

dalle ore 10

CORRIDOIO CENTRALE (PIANO TERRA)

mostra

 banchetto informativo

 

dalle ore 16

AULA 15 (PIANO PRIMO)

incontro-dibattito:

 

Presentazione della campagna “Ricordare la Nakba”

Kutaiba Younis

 

Dalla nascita del sionismo alla proclamazione dello stato di Israele

Diana Carminati

(già docente di storia contemporanea all’Università di Torino)

 

Uno stato laico e democratico nella Palestina storica

Alfredo Tradardi

(ISM – Italia)

 

Campagna “Ricordare la Nakba”

Campagna per il boicottaggio di Israele         

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"