2000 nuove unità abitative nelle colonie israeliane in Cisgiordania

Quds Press e PIC. Il Comitato di pianificazione dell’amministrazione civile israeliana ha progettato 2000 nuove unità abitative negli insediamenti coloniali in Cisgiordania. E’ quanto ha riferito il quotidiano israeliano Haaretz.

Il giornale ha citato le dichiarazioni di un dirigente israeliano anonimo secondo il quale l’amministrazione americana avrebbe chiesto a Israele di ritardare la riunione del comitato di pianificazione fino all’incontro tra il presidente Usa Donald Trump e il presidente palestinese Mahmoud Abbas.

Il comitato si riunirà questa settimana, prima della festa di Sukkot.

Domenica, il comitato esecutivo dell’OLP ha chiesto alla Corte penale internazionale (ICC) di avviare le indagini sulle attività di insediamento israeliane nella Cisgiordania occupata e a Gerusalemme.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"