Archivio del mese: gennaio 2006

La vittoria di Hamas: uno scandalo a senso unico.

LA VITTORIA DI HAMAS: UNO SCANDALO A SENSO UNICO   di Francesco Pallante     La vittoria di Hamas alle elezioni legislative palestinesi ha confermato, ancora una volta, l’imprevedibilità della politica mediorientale. E’ facile dire, adesso, che in fondo lo si poteva immaginare: in realtà – forse anche per esorcizzare la possibilità che accadesse davvero – tutti erano pronti a … Continua a leggere

Due pesi e due misure: i morti palestinesi non contano quanto quelli israeliani

Un italiano medio, che poniamo legga regolarmente un quotidiano ed ascolti ogni giorno uno o due telegiornali a diffusione nazionale, potrebbe essere portato a ritenere che, in questi giorni che precedono le elezioni palestinesi (25 gennaio), l’unico fatto di rilievo accaduto nella regione sia stato l’attentato di Tel Aviv del 19 gennaio.Giovedì scorso, infatti, un palestinese 22enne originario di Nablus,appartenente alla … Continua a leggere

Un cristiano candidato nella lista di Hamas

Hamas ha vinto la corsa elettorale per la formazione del nuovo Parlamento palestinese ottenendo 76 seggi su 132, quindi oltre del 50% dei voti. E questo nonostante le pressioni statunitensi ed europee sulla popolazione palestinese affinché si tenesse alla larga dal partito della resistenza islamica. Partito che in Occidente suscita grandi preoccupazioni, ma che, evidentemente, nei Territori palestinesi gode della … Continua a leggere

Articolo di Giulietto Chiesa su rapporto EU

Da www.megachip.info   di Giulietto Chiesa    Il documento che qui pubblichiamo non è inedito in senso assoluto, ma è quasi sconosciuto al grande pubblico. Va detto subito che non si tratta di un pamphlet estremista, ma di un rapporto dei capi missione europei su Gerusalemme est, preparato nel dicembre 2005 per il Consiglio dei Ministri degli Esteri dell’Unione Europea. Perché … Continua a leggere