Archivio del mese: Giugno 2006

Tre palestinesi uccisi e molti altri feriti in due attacchi aerei israeliani.

Questa mattina, tre palestinesi sono stati uccisi e molti altri feriti in due attacchi aerei israeliani al nord della Striscia di Gaza. Un bombardamento ha colpito il campo profughi di Jabaliya e l’altro la città di Beit Lahiya. Fonti israeliani hanno riferito che le lezioni nelle scuole della città israeliana di Sderot sono state sospese dopo che un missile artigianale palestinese … Continua a leggere

Gli Usa fanno pressioni sul canale satellitare Al-Jazeera perché sospenda la messa in onda delle scene del massacro della famiglia Ghalia.

Da Ma’an News. Il consolato statunitense nel Qatar ha chiesto al canale satellitare Al-Jazeera di fermare la trasmissione delle immagini Huda Ghalia, la bimba di dieci anni che piange e urla vicino al cadavere del padre morto. Le immagini di Al-Jazeera mostrano Huda che corre nella spiaggia gridando il nome del papà e degli altri membri della famiglia morti sul colpo.  … Continua a leggere

Haniyah: "I crimini di guerra israeliani non riusciranno a liquidare la questione palestinese".

  Dal nostro corrispondente. Durante la sua visita, venerdì, a numerosi ospedali nella Striscia di Gaza dove sono ricoverate le persone ferite dagli ultimi bombardamenti israeliani, il primo ministro Ismail Haniyah ha parlato dell’aumento delle aggressioni israeliane contro il popolo palestinese, che hanno causato decine di morti e feriti, e di "messaggi sanguinari" che intendono piegare la volontà del popolo e … Continua a leggere

Abbas: "Il 26 luglio i palestinesi andranno al referendum sul Documento dei Prigionieri".

Il presidente Mahmoud Abbas ha emanato un decreto presidenziale per il referendum sul Documento dei Prigionieri. Il decreto stabilisce che il referendum si terrà dalle 7 alle 21 del 26 luglio. L’annuncio è stato diramato durante una conferenza stampa a Ramallah.  Il referendum chiederà agli elettori di rispondere "sì" o "no" al Documento dei Prigionieri.

Le forze di sostegno del ministero degli Interni sparano alla scorta del gen. Abu Shabak. Ma Abu Zuhri nega.

Fonti della sicurezza palestinese hanno dichiarato che l’Unità di Sostegno formata dal ministero degli Interni oggi ha sparato alla scorta del generale Rashid Abu Shabak, vicino all’ufficio postale di Shajaiyeh, nel centro di Gaza. La scorta di Abu Shabak stava partecipando al funerale Basim Qotib, ucciso questa mattina. Le fonti accusano Hamas anche di aver ucciso Basim Qotib. Tre delle guardie … Continua a leggere

La resistenza palestinese: "Il nemico israeliano ha commesso un grave errore e se ne pentirà".

 Dal nostro corrispondente. A seguito dell’assassinio di Jamal Abu Samhadanah, “Abu Al-Ataia”, segretario generale dei Comitati di Resistenza Popolare e ufficiale generale del ministero degli Interni palestinese, avvenuta giovedì sera a causa del bombardamento israeliano della postazione dei comitati, a Rafah, le fazioni della resistenza palestinese hanno dichiarato che "l’occupante israeliano ha commesso un’enorme stupidità prendendo di mira Abu Al-Ataia".   … Continua a leggere

Haniyah: "I crimini di guerra israeliani non riusciranno a liquidare la questione palestinese".

  Dal nostro corrispondente. Durante la sua visita, venerdì, a numerosi ospedali nella Striscia di Gaza dove sono ricoverate le persone ferite dagli ultimi bombardamenti israeliani, il primo ministro Ismail Haniyah ha parlato dell’aumento delle aggressioni israeliane contro il popolo palestinese, che hanno causato decine di morti e feriti, e di "messaggi sanguinari" che intendono piegare la volontà del popolo e … Continua a leggere

Dopo 18 mesi di tregua le Brigate Al-Qassam hanno bombardato postazioni israeliane.

Dopo quasi 18 mesi di tregua unilaterale, le Brigate Izzedine Al-Qassam, l’ala militare di Hamas, hanno lanciato numerosi missili artigianali contro città israeliane lungo i confini della Striscia di Gaza In un comunicato le Brigate hanno dichiarato che questi lanci sono una rappresaglia per il massacro di sette membri della famiglia Ghalia, nella spiaggia di Gaza. Il comunicato annuncia anche che le Brigate vendicheranno i … Continua a leggere