Archivio del mese: Dicembre 2006

A proposito di Telecom…

A proposito di Telecom e di "Telefoni rosso sangue" (Telecom ha in atto accordi commerciali con l’economia di guerra israeliana, si veda: http://www.forumpalestina.org/), la Redazione di Infopal è lieta di informare i lettori che, da qualche mese, ha disdetto il contratto con Telecom Italia e utilizza, sia per la adsl sia per il traffico voce, piccole aziende ad avanzata tecnologia e, … Continua a leggere

Gli ebrei ortodossi sull’olocausto.

Gli ebrei ortodossi sull’olocausto Discorso del rabbino Aharon Cohen di Naturei Karta alla conferenza internazionale sull’olocausto "Review of the Holocaust: Global Vision", Teheran, 11-12 dicembre http://www.pasti.org/nkusa3.html 1. Cari amici, fratelli e colleghi, siamo qui riuniti per discutere e considerare da molti punti di vista un argomento terribilmente rilevante tra tutti gli eventi tragici della seconda guerra mondiale, quello che è … Continua a leggere

Voglio stare con mia moglie! Last Visa e coppie miste.

                  Voglio stare con mia moglie!                                                          Israele ha decretato che io e mia moglie non possiamo più vivere insieme. Io sono palestinese, lei svizzera e siamo sposati da 28 anni. A lei le sono state date due settimane per lasciare i territori occupati palestinesi. Il Ministero degl’Interni israeliano ha stampato sul suo passaporto svizzero: “ULTIMO PERMESSO”. Viviamo insieme a Ramallah da … Continua a leggere

Valico di Rafah. Spari contro la scorta del premier Haniyah: uccisa la sua guardia del corpo.

Valico di Rafah. Spari contro la scorta del premier Haniyah: uccisa la sua guardia del corpo.

Ieri sera, il convoglio del primo ministro Ismail Haniyah, che, dopo ore di attesa al lato egiziano del valico di Rafah, aveva ricevuto l’autorizzazione a rientrare nella Striscia di Gaza, è stato attaccato da raffiche di spari.  Una guardia del corpo è stata uccisa, mentre altre sei persone che viaggiavano con lui sono state ferite – tra questi, suo figlio, il suo consigliere politico e … Continua a leggere

Israele possiede dalle 150 alle 200 testate nucleari. Lo rivela una rivista militare.

Israele possiede dalle 150 alle 200 testate nucleari. Lo rivela una rivista militare.

La rivista militare "Genus" ha riferito che esperti militari ritengono che Israele possieda circa 150-200 testate nucleari, chiamate ‘Yeriho’ (Gerico), e missili in grado di portare testate a lunga gittata.  La rivista afferma che, secondo foto satellitari, le stazioni di lancio dei missili si trovano nell’area di Zechariya, vicino a Beit Shemesh, a ovest di Gerusalemme. Tali informazioni sono state pubblicate … Continua a leggere

‘Giornalismo di pace’ a Torino.

IL CENTRO STUDI SERENO REGIS VI INVITA A PARTECIPARE AL CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI GIORNALISMO DI PACE 15 E 16 DICEMBRE 2006 AUDITORIUM DELLA PROVINCIA DI TORINO VIA VALEGGIO, 5 – TORINO VENERDI’ 15 DICEMBRE 2006 Ore 14.30 – Registrazione dei partecipanti Ore 15.00 – Apertura dei lavori Ore 15.15 – Tavola rotonda: I giornalisti come operatori nei conflitti Moderatore: … Continua a leggere

Jimmy Carter e il sostegno alle stragi israeliane.

Riceviamo e pubblichiamo Un illustre personaggio della politica americana, allineato con la visione del mondo tanto cara a una certa parte di quel popolo, che ha detenuto le chiavi del potere e che pochi potrebbero identificare con un uomo legato ad esso, ha pubblicato un libro, leggendo il quale, afferma che la politica che ha caratterizzato gli ultimi cinquant’anni della questione … Continua a leggere

Le forze israeliane hanno assassinato due palestinesi e ferito 8 altri, compresi 6 bimbi.

Le forze israeliane hanno assassinato due palestinesi e ferito 8 altri, compresi 6 bimbi.

Oggi, a Nablus, forze speciali israeliane hanno assassinato un leader delle Brigate Al-Quds, l’ala armata del Jihad Islamico, un altro ragazzo in un villaggio vicino a Salfit e ferito 8 persone. Forze speciali israeliane, a bordo di un’auto bianca, sono entrati nel campo profughi di Ein Beit Al-Ma, a Nablus e hanno ucciso Muhammad Amin Ramaha, 25 anni, attivista delle Brigate Al-Quds. Nell’attacco … Continua a leggere

Le forze israeliane hanno assassinato due palestinesi e ferito 8 altri, compresi 6 bimbi.

Le forze israeliane hanno assassinato due palestinesi e ferito 8 altri, compresi 6 bimbi.

Oggi, a Nablus, forze speciali israeliane hanno assassinato un leader delle Brigate Al-Quds, l’ala armata del Jihad Islamico, un altro ragazzo in un villaggio vicino a Salfit e ferito 8 persone. Forze speciali israeliane, a bordo di un’auto bianca, sono entrati nel campo profughi di Ein Beit Al-Ma, a Nablus e hanno ucciso Muhammad Amin Ramaha, 25 anni, attivista delle Brigate Al-Quds. Nell’attacco … Continua a leggere