Archivio del mese: Gennaio 2007

Incontro tra Fatah e Hamas sotto il patrocinio egiziano per rendere applicativo l’accordo sul cessate il fuoco.

Hamas e Al-Fatah si sono incontrati ieri sera sotto il patrocinio egiziano, per rendere applicativo l’accordo siglato lunedì notte dal primo ministro palestinese Ismail Haniyah e dal rappresentate del presidente, Rawhi Fattuh, per porre fine alla lotta interna, ritirare gli uomini armati e rilasciare le persone sequestrate da entrambe le parti. Fawzi Barhum, portavoce del movimento Hamas, ha dichiarato che … Continua a leggere

Un municipio spagnolo vuole sostituire il ‘Giorno dell’Olocausto con il Genocidio dei Palestinese. L’ambasciatore israeliano in Spagna denuncia il testo ‘irresponsabile’.

Comité Democrático Palestino – Chile / 29 gennaio 2007 Fonte: www.iarnoticias.com Secondo il quotidiano El País, l’ambasciatore israeliano in Spagna, Victor Harel, ha denunciato l’amministrazione di Ciempozuelos, nella provincia di Madrid, per aver deciso di "rimpiazzare" il Giorno della Memoria dell’Olocausto per qualcosa di "inaudito" chiamato "commemorazione del genocidio palestinese". Harel ha definito questa iniziativa come "idea insensata e vile", … Continua a leggere

Una nazione senza stato. Un’iniziativa al Parlamento Europeo.

Luisa Morgantini Vice President of the European Parliament, MEP GUE/NGL   VERNISSAGE Tuesday, 30 January 2007, h. 18.00 Espace Bar, 3rd floor – Spinelli building – European Parliament   Opening with Leila Shahid, General delegate of Palestine to the EU Concert with Ramzi Abu Redwan and other Palestinian artists Cocktail and Arab delicacies   An Exhibition on the Frontiers of Citizenship … Continua a leggere

Abbas ha incontrato Mubarak.

Abbas ha incontrato Mubarak.

Oggi, il presidente palestinese Mahmoud Abbas ha ribadito la condanna dell’operazione kamikaze a Eilat, sul Mar Rosso, definita "inutile per il popolo palestinese". Abbas attualmente si trova al Cairo, dove oggi ha incontrato il presidente egiziano Hosni Mubarak. Questa mattina i due presidenti hanno discusso gli sviluppi recenti in Palestina e la strada per riattivare il processo di pace israelo-palestinese. Alla riunione erano presenti l’ambasciatore … Continua a leggere

Le truppe israeliane hanno arrestato il deputato Mohammed Touteh.

Le truppe di occupazione ieri hanno arrestato il deputato Mohammed Touteh, uno dei membri del blocco parlamentare del Cambiamento e Riforma appartenente al movimento di Hamas. Fonti palestinesi hanno affermato che Mohammed Touteh è stato sequestrato sul ponte di Sheikh Hussein, mentre tornava da Amman. Nelle elezioni legislative del gennaio scorso, Touteh è stato eletto deputato nella città di Gerusalemme. Come è noto, il governo … Continua a leggere

Le forze di occupazione hanno condotto una nuova campagna di arresti: 20 palestinesi sono stati sequestrati.

Nuova operazione militare israeliana di arresti di massa. Oggi, le forze di occupazione hanno rapito 20 palestinesi di Kafr Qalil, a sud di Nablus, durante un assalto che ha portato alla distruzione degli interni delle loro abitazioni. Il pochi giorni, i soldati israeliani hanno sequestrato 103 cittadini palestinesi – tra cui due giovani donne, i cui mariti erano stati arrestati due … Continua a leggere

Militante delle Brigate Al-Qassam ucciso per strada.

Prima violazione della tregua tra le fazioni palestinesi, dopo l’accordo entrato in vigore alle 3: questa mattina, a Khan Younes, è stato ucciso Hussein Ash-Shubasy, 35 anni, un militante delle Brigate Al-Qassam, ala militare di Hamas, raggiunto da colpi mentre passava vicino alla moschea An-Nur. Fonti palestinesi hanno riferito che l’uomo era anche un luogotenente della Marina militare. Hamas ritiene che la … Continua a leggere

Shimon Peres in visita in Qatar.

Fonti israeliane hanno reso noto che il vice-premier israeliano Shimon Peres è stato ricevuto calorosamente dalla famiglia reale del Qatar e "trattato come un re". Peres incontrerà centinaia di studenti nelle varie università qatariote e i funzionari del ministero degli Esteri, e parlerà loro della situazione mediorientale. Il Qatar intrattiene pubbliche relazioni con Israele, ma anche con Hamas, Hezbollah e Iran.

Raggiunto il cessate il fuoco tra Hamas e Fatah sotto la mediazione egiziana.

Raggiunto il cessate il fuoco tra Hamas e Fatah  sotto la mediazione egiziana.

Il ministro degli Esteri palestinese, Mahmoud Az-Zahhar, ha reso noto questa mattina il raggiungimento del cessate il fuoco tra Hamas e Fatah. L’accordo comprende il ritiro di tutti gli uomini armati dalle strade e delle barriere dalla Striscia di Gaza, l’immediato rilascio di tutti i prigionieri rapiti da entrambe le fazioni, e la fine della campagna di accuse reciproche. Il termini … Continua a leggere

Giorgio Napolitano e la memoria.

Giorgio Napolitano e la memoria (29 gennaio 2007) Il discorso del Presidente della Repubblica, tenuto al Quirinale in occasione della Giornata della Memoria, ci sconcerta e rattrista, come italiani antifascisti, come ebrei e come persone che, al disopra di ogni fazione politica, ritengono un’assoluta esigenza di giustizia assicurare al popolo palestinese libertà e indipendenza, e al popolo israeliano pace e … Continua a leggere