Archivio del mese: Gennaio 2007

Una giornata di criminalità nella Striscia di Gaza: bambino, una donna e un uomo ritrovati cadavere, un militare rapito.

Oggi, a Gaza, fonti mediche e di sicurezza hanno riferito che sono stati trovati due cadaveri: quello di un bambino di 14 anni, ucciso nella zona Al-Migraqa, nel centro della Striscia di Gaza, e quello di una donna, nella zona di Jorat Abu Rashed, nel campo profughi di Jabaliya, a nord. Il dott. Mu’awiyah Hasanen, direttore del Pronto Soccorso del ministero della … Continua a leggere

I sequestratori del soldato Gilad Shalit hanno ricevuto una proposta israeliana sulla trattativa per il suo rilascio in cambio di centinaia di prigionieri palestinesi.

Il giornale londinese Al-Sharq Al-Awsat ha dichiarato che le tre ali militari che hanno sequestrato il soldato israeliano Gilad Shalit hanno ricevuto una proposta concernente lo scambio di prigionieri. Secondo fonti palestinesi, la proposta è partita dal direttore dei servizi segreti egiziani, Omar Sleman, che ha incontrato il primo ministro palestinese Ismail Haniyah, il primo giorno del pellegrinaggio, sabato 30 dicembre 2006, e il … Continua a leggere

Luisa Morgantini: ‘I palestinesi alla ricerca della loro unità’.

Care tutti e tutte,    vi invio l’articolo che ho scritto, per Liberazione, dopo il mio ritorno dalla Palestina e Israele. Le promesse di Olmert sulla liberazione di alcuni prigionieri in occasione della Festa dell’Eid Al Adha, siamo ormai alla fine della Festa del Sacrificio, non si sono avverate (tanto per cambiare) e nemmeno lo sblocco dei 27 check-, per la prima … Continua a leggere

Haniyah farà ritorno nella Striscia Gaza domani.

Il capo del Gabinetto palestinese, dott. Mahmoud Al-Madhoun, ha fatto sapere che il premier Ismail Haniyah, partirà per la Striscia di Gaza domani pomeriggio a bordo dell’aereo reale saudita e atterrerà all’aeroporto di ‘Arish, in Egitto. E ha aggiunto che "il primo ministro Ismail Haniyah si è diretto ieri a Medina, dove passerà due giorni, per visitare la tomba del … Continua a leggere

Intervista al prof. Wassim Dahmash: ‘La comunità internazionale deve costringere Israele ad assumersi le proprie responsabilità’.

Intervista al prof. Wassim Dahmash, università di Cagliari. Quali sono gli scenari attuali nel conflitto israelo-palestinese? La scena mediorientale ha di fronte alcune opzioni: 1- La creazione di uno stato palestinese accanto a quello israeliano. Scelta che può non essere soddisfacente per le due parti perché la separazione comporta rinunce. 2-L’esigenza di una rivisitazione della storia recente del conflitto per … Continua a leggere

Ritrovato il cadavere di un cittadino palestinese a Az-Zahra’a. Esplosione uccide un membro della Forza Esecutiva.

Fonti mediche palestinesi hanno riferito che questa mattina la polizia ha ritrovato il cadavere di un cittadino nei pressi della rotonda della città di Az-Zahra‘a, a sud della Striscia di Gaza. Lo staff medico ha dichiarato di aver portato il cadavere di Kayed Zaki Al-Qara‘a di 42 anni, abitante nel campo profughi Al-Magazi, all’ospedale di Ash-Shifa‘a, nella città di Gaza. Il corpo … Continua a leggere

Il fallimento della diplomazia palestinese nel 2006.

Failure of Palestinian diplomacy in 2006 By Khalid AmayrehJan 2, 2007, 15:21   In 2006, the Palestinian diplomacy failed, almost completely, in achieving its central goals. These include, first, expediting the process of ending the Israeli military occupation that began in 1967; second, lifting the draconian siege imposed by Israel, the US, and EU, in connivance with certain Arab regimes, … Continua a leggere

Qaddoumi: ‘Resistenza palestinese e sforzi politici devono correre insieme’.

Farouk Qaddoumi, capo dell’Ufficio politico dell’Olp, ha dichiarato che la resistenza deve correre parallela agli sforzi politici per far terminare l’occupazione israeliana delle terre palestinesi. Nel discorso per il 41° anniversario della fondazione di Fatah, Qaddoumi ha sottolineato che le lezioni passate dovrebbero far comprendere che gli strumenti politici non sono sufficienti per liberare i paesi occupati ma che la resistenza deve … Continua a leggere

4 palestinesi fermati dall’intelligence israeliana per ‘attività organizzate durante la festa del Sacrificio’.

Ieri, a Gerusalemme, l’intelligence israeliana ha fatto irruzione nelle abitazioni di alcuni palestinesi e ne ha arrestato 4. Fonti palestinesi a Gerusalemme hanno rivelato che agenti dell’intelligence hanno interrogato i 4 cittadini nel centro di detenzione di Maskobeh con l’imputazione di "attività organizzate per conto di Hamas durante le feste della ‘Id Al-Adha". I 4 sono stati rilasciati dietro pagamento di … Continua a leggere

Navi israeliane rapiscono 3 pescatori palestinesi.

Navi della marina israeliana hanno intercettato una barca di pescatori al largo delle coste di Rafah e ne hanno rapiti 3. Fonti della sicurezza palestinese hanno raccontato che la barca aveva regolare permesso di pesca e che le navi israeliani hanno l’abitudine di prendere di mira i pescatori palestinesi impedendo loro di lavorare. I militari aprono il fuoco ferendone e uccidendone … Continua a leggere