Archivio del mese: Agosto 2007

Peres propone un nuovo piano di pace “sicurezza in cambio ai detenuti”

Il giornale israeliano Maariv ha riferito che il presidente israeliano Shimon Peres ha proposto un nuovo piano per proseguire il cammino politico con l’Autorità palestinese in base ai principi: i prigionieri in cambio alla sicurezza. Il piano di Peres prevede la liberazione di duemila prigionieri palestinesi ogni anno in cambio a attività visibile da prendere da parte dell’Autorità palestinese in … Continua a leggere

Le Forze esecutive vietano qualsiasi manifestazione a Gaza non autorizzata

Le forze esecutive appartenente al ministero degli interni, per l’interesse pubblico e motivi di sicurezza, nell’ambito del piano della sicurezza, hanno deciso il divieto di qualsiasi manifestazione nella Striscia di Gaza senza la loro autorizzazione; inoltre al divieto agli spari durante i matrimoni e le feste per il bene dei cittadini.

Yahia Musa: il presidente Abbas non potrà indire elezioni anticipate se non con l’appoggio della Merkavi israeliana

Dr. Yahia Mua, deputato del gruppo parlamentare di Hamas ha detto: “il presidente Mahmud Abbas non ha i poteri per indire elezioni legislative anticipate nelle zone dell’Autorità palestinese se non con l’appoggio della “Merkavi” israeliana e con la forza dell’occupante”. In un comunicato stampa, Musa ha confermato che non si possono fare elezioni anticipate se non con un accordo nazionale … Continua a leggere

Livni incontrerà Fayyad a Gerico mercoledì prossimo

Fonti vicine al capo del governo Salaam Fayyad ha dichiarato che si terrà un incontro a Gerico, mercoledì prossimo, tra Salaam Fayyad e il ministro degli esteri israeliano. All’incontro saranno presenti il Giappone e la Giordania. La fonte non ha rivelato i punti che verranno discussi, ma dovrebbe essere per dare una spinta alla normalizzazione tra Israele e Palestina.

L’occupazione israeliana arresta cinque attivisti del Jihad Islamico a Tubas

Il portavoce del Jihad Islamico nella provincia di Tubas ha confermato che le forze di occupazione israeliana appoggiate da venti carri, all’alba di ieri,  hanno arrestato cinque attivisti del movimento nella cittadina di Tammun a sud di Tubas e hanno cercato altri ma non li hanno trovati. Il portavoce ha detto che le forze di occupazione israeliana hanno circondato numerose … Continua a leggere

Ehud Barak, ministro della difesa israeliana, ha detto: “che nessun accordo di pace tra Israele e Palestina sarà raggiunta prima di tre – cinque anni”.

Ehud Barak, ministro della difesa israeliana, ha detto: “che nessun accordo di pace tra Israele e Palestina sarà raggiunta prima di tre – cinque anni”.Il giornale ebraico Yediot Ahronot ha riportato ieri quanto ha detto Barak: “che l’idea di raggiungere un accordo di pace con i palestinesi in tempi vicini è un idea immaginaria”.E ha aggiunto “Israele non si ritira … Continua a leggere

Un cittadino palestinese è stato ucciso e sono stati feriti altri dieci dal fuoco dell’esercito israeliano

Ieri mattina, un cittadino palestinese della città di Gerusalemme, ha rubato una pistola ad un guardiano della colonia israeliana Kohonen, e lo ha ferito leggermente prima di scappare con l’arma, che a sua volta è stato ucciso da un altro guardiano della colonia.Le forze di occupazione, poi hanno sparato all’impazzata nella zona vicina ferendo dieci cittadini palestinesi. Le forze di … Continua a leggere

Due palestinesi uccisi nella Striscia di Gaza di cui uno malato di mente

Ieri mattina è stato ucciso il giovane palestinese Mohammad Abu Shaar, malato di mente, quando si è avvicinato all’ingresso Kisofem al centro della Striscia di Gaza.Testimoni oculari hanno riferito di aver sentito massicci spari da parte dei soldati che controllano l’ingresso.Ieri sera, è stato ucciso un’altro palestinese e ferito un’altro dalle pallottole dell’esercito di occupazione israeliana vicino alla postazione Nahel … Continua a leggere

I palestinesi si fanno largo tra armi e filo spinato per conquistare un posto al sole.

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/200708articoli/24559girata.asp 9 agosto 2007 I palestinesi si fanno largo tra armi e filo spinato per conquistare un posto al sole FRANCESCA PACI CORRISPONDENTE DA GERUSALEMMEHanan Wael, 25 anni, laurea in lingue straniere all’Università di Bir Zeit, preferisce la piscina, una delle dieci di Ramallah. Lo «stabilimento balneare» sul mar Morto «Ein Fascha, the arab beach», l’unica spiaggia a disposizione dei … Continua a leggere

Il ministero degli interni del governo Haniyeh recluta donne per lavorare nelle file della polizia.

Il ministero degli interni del governo Ismail Haniyeh ha comunicato l’azione di reclutamento di numerose donne, le quali desiderano unirsi alla polizia femminile per operare nel dipartimento prigioni nella Striscia di Gaza. Precisa “Ihab Al-Gasim” in alcune dichiarazioni fatte ai giornali, che il ministero degli interni, per il suo forte bisogno di donne da inserire nelle file della polizia civile … Continua a leggere