Archivio del mese: Novembre 2007

L’assedio di Gaza continua a mietere vittime: è morto un bambino palestinese di 9 anni.

L’assedio di Gaza continua a mietere vittime: è morto un bambino palestinese di 9 anni.

Gaza – Infopal Oggi, a Gaza, fonti ospedaliere palestinesi hanno annunciato il decesso di un bambino palestinese malato: le forze di occupazione israeliane avevano rifiutato ai genitori il permesso di trasferirlo all’estero per le cure. Il bambino, Amir Saher al-Baziji, 9 anni, tredici giorni fa è stato colpito dalla meningite, ed era stato ricoverato all’ospedale infantile an-Naser di Gaza. Da questa malattia … Continua a leggere

Forum internazionale di Al-Quds: la Dichiarazione di Istanbul.

Forum internazionale di Al-Quds: la Dichiarazione di Istanbul.

  Istanbul, 18 novembre.  Si è concluso ieri sera con concerti di musica popolare e religiosa palestinese, e con la danza dei Darwishi rotanti turchi, il Forum internazionale di Al-Quds.  I partecipanti sono stati circa 5000, provenienti da 62 diversi Paesi del mondo. Un successo di pubblico, dunque, per il secondo Congresso internazionale su Gerusalemme dal 1948, che ha visto … Continua a leggere

Forum internazionale Al-Quds. Intervista a Abu Marzouk.

Forum internazionale Al-Quds. Intervista a Abu Marzouk.

  Istanbul, 17 novembre Tra i numerosi ospiti del Forum internazionale di Al-Quds, che si è svolto a Istanbul dal 15 al 17 novembre, era presente Mousa Abou Marzouk, leader di spicco di Hamas, e vice-capo dell’Ufficio politico del movimento a Damasco. Abu Marzouk è nato a Rafah, nella Striscia di Gaza, nel 1951. Ha una laurea in Ingegneria conseguita … Continua a leggere

Dalla stampa israeliana: Olmert accetta il rientro di 20 mila profughi palestinesi per ragioni umanitarie

La stampa israeliana ha riferito che il primo ministro israeliano Ehud Olmert, durante un incontro a due con il presidente Mahmud Abbas, ha dato il suo assenso al ritorno di 20 mila profughi palestinesi nei loro paesi all’interno delle frontiere del 1948, ma “solo per motivi umanitari, in cambio della fine del conflitto”. Secondo il giornale di lingua ebraica Maariv, questa … Continua a leggere

Le brigate al-Aqsa hanno bombardato Sderot

Questa mattina, le brigate al-Aqsa, ala militare del movimento Fatah, hanno rivendicato il bombardamento la colonia israeliana di Sderot  con tre missili di tipo “Aqsa 103”. Le brigate, in un comunicato, hanno detto che “l’occupazione ha confermato che la caduta dei missili sulla zona ha causato danni materiali”.

Incursione delle forze militari israeliane a Nablus e Jenin.

Forze militari israeliane hanno messo a segno un’incursione nella città di Jenin e nei paesi Aqaaba e Kufr Dan. Secondo fonti locali, per tre ore i mezzi militari hanno girato per le vie di Jenin sparando all’impazzata, setacciando i luoghi, ma senza compiere arresti e ferire persone. A Aqaaba, a sud di Jenin, le forze di occupazione hanno perquisito la Casa degli  studenti dell’Università … Continua a leggere

Mahmoud Abbas in Arabia Saudita

Mahmoud Abbas in Arabia Saudita

Una delegazione palestinese composta dal Presidente dell’AP Mahmoud Abbas, dal capo della squadra dei negoziatori Ahmad Qoreia e dal deputato Nabil Shath, è stata accolta a Riyadh dal Ministro degli Esteri, Saud al-Faisal, prima di essere ricevuta da Re Abdullah. Re Abdullah e Mahmoud Abbas hanno discusso degli sforzi fatti verso una soluzione giusta e comprensiva che garantisca al popolo … Continua a leggere

Una postazione militare israeliana è stata bombardata dalle brigate di Abu ar-Rish

Le brigate Abu ar-Rish hanno rivendicato il bombardamento, avvenuto ieri, della postazione militare di Sofia, a sud della Striscia di Gaza, con due missili di tipo “Amro 2”. A detta dei resistenti, l’attacco fa parte della catena di operazioni votate all’anima del martire simbolo della resistenza Yasser Arafat. Le brigate hanno confermato il loro impegno nella resistenza armata come scelta … Continua a leggere

Due resistenti di al-Qassam feriti dall’esplosione di due cariche di dinamite a Rafah

Ieri sera, due combattenti delle brigate al-Qassam, ala militare del movimento di Hamas, sono stati feriti dalla deflagrazione di una trappola esplosiva piazzata vicino ad una loro postazione a Rafah. Le brigate al-Qassam, in un comunicato, hanno affermato che “individui sospetti hanno piazzato due cariche esplosive antiuomo, di fabbricazione israeliana, approfittando dell’assenza dei resistenti, che avevano evacuato la postazione mentre … Continua a leggere

Il nunzio apostolico negli Usa: 'Israele non rispetta i patti'.

Il nunzio apostolico negli Usa: «Israele non rispetta i patti» di Giuseppe Caffulli Washington, 16 novembre 2007Terrasanta.net http://www.terrasanta.net/terrasanta/att_det.jsp?wi_number=882&wi_codseq Monsignor Pietro Sambi è nunzio apostolico negli Stati Uniti dal 17 dicembre 2005, oltre che Osservatore permanente della Santa Sede presso l’Organizzazione degli Stati Americani. Dal 1971 al 1974 ha lavorato presso la delegazione apostolica di Gerusalemme. Nel 1998 è ritornato in Israele … Continua a leggere