Archivio del mese: novembre 2007

La Giustizia capovolta: I criminali chiedono risarcimenti alle vittime.

I criminali chiedono risarcimenti alle vittime. Il Comitato ministeriale israeliano ha approvato una bozza di risoluzione per obbligare l’Autorità nazionale palestinese a pagare i risarcimenti agli israeliani per i "danni umani e le perdite materiali causate dai razzi Qassam e da altri missili lanciati contro gli insediamenti". I risarcimenti comprendono i costi per le cure mediche e psicologiche degli israeliani. La … Continua a leggere

Invasione delle forze israeliana a est di Deir al-Balah.

Invasione delle forze israeliana a est di Deir al-Balah.

Gaza – Infopal Questa mattina, le forze di occupazione israeliane di stanza alla postazione militare di Kessufim, e appoggiate da 15 mezzi corazzati, hanno invaso la cittadina as-Salqa, a est di Deir al-Balah, nella Striscia di Gaza, e hanno sparato all’impazzata. Testimoni oculari hanno riferito che forze speciali dell’esercito di occupazione hanno preceduto l’avanzata dei carrarmati e hanno assaltato diversi palazzi; poi, … Continua a leggere

Il Fronte Democratico: è necessario portare un messaggio arabo unitario alla Conferenza di Annapolis.

Gaza – Infopal Un dirigente del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina, “FDLP”, ieri ha affermato che “è giunto il momento per gli arabi di praticare una politica attiva e di attacco, per rafforzare il loro diritti e richieste e trasformare il teatro della Conferenza internazionale di Annapolis in un incontro sotto l’egida delle Nazioni Unite e della legalità. Questa, prima … Continua a leggere

Morire per mancanze di cure a Gaza. A causa dell’embargo.

Morire per mancanze di cure a Gaza. A causa dell’embargo.

Gaza – Infopal Fonti mediche palestinesi hanno comunicato il decesso di Bassam Hamdi Younes Hararah, 36 anni. L’uomo aveva lottato per diversi mesi contro la malattia, ma a causa del duro assedio israeliano non aveva potuto recarsi all’estero per sottoporsi a un’operazione chirurgica. Hararah, residente a Gaza, da quattro mesi aveva problemi ai reni ed era stato curato presso l’ospedale ash-Shifa. Negli ultimi tempi … Continua a leggere

Tre palestinesi hanno rischiato di morire soffocati a seguito del crollo di una galleria a Rafah.

Gaza – Infopal Fonti locali della città di Rafah, a sud della Striscia di Gaza, hanno riferito che tre cittadini palestinesi hanno rischiato il soffocamento a seguito del crollo di una galleria nel quartiere as-Salaam. Il dott. Mu’awiya Hassanien, direttore del servizio di pronto soccorso del ministero della sanità palestinese, ha dichiarato che i tre sono stati ricoverati nell’ospedale di … Continua a leggere

Barak: la distruzione della resistenza è una condizione per l’avanzamento delle trattative di pace.

Gaza – Infopal Ehud Barak, ministro della difesa israeliano, ha dichiarato che la condizione per l’avanzamento delle trattative di pace con l’Autorità palestinese sono il sequestro delle armi e la distruzione delle infrastrutture della resistenza nella Striscia di Gaza. Ieri, in una dichiarazione alla Commissione esteri e sicurezza della Knesset, Barak ha affermato che la distruzione delle infrastrutture della resistenza è la … Continua a leggere

Prosegue la politica di arresti di massa di militanti di Hamas da parte dall'Anp.

Cigiordania – Infopal 6/11/2007 Provincia di Nablus Le forze di sicurezza preventiva hanno arrestato il giovane Abdellatif Samhan e lo hanno portato nella prigione al-Junaid. Lunedì sera, le forze d’intelligence palestinese della città hanno invaso la casa degli studenti del gruppo islamico dell’università an-Najah, nella zona di Rafidia, vicino alla moschea an-Natur. Hanno arrestato 5 studenti: Bassam Hani Amarneh, Ahmad … Continua a leggere

Rapporto del ministero dei prigionieri: a ottobre, 380 palestinesi arrestati dalle forze israeliane.

Rapporto del ministero dei prigionieri: a ottobre, 380 palestinesi arrestati dalle forze israeliane.

Gaza – Infopal 380 palestinesi sono stati arrestati a ottobre dalle forze di occupazione israeliane in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza. Lo ha rivelato, in un rapporto pubblicato in questi giorni, il ministero per i prigionieri del governo di Gaza. Per 695 volte, le truppe di occupazione hanno invaso città, villaggi e campi profughi, e assaltato case, scuole, università, … Continua a leggere

Tassista palestinese assassinato perché 'arabo'.

Tassista palestinese assassinato perché 'arabo'.

Un israeliano ha assassinato un tassista palestinese. Il motivo? Perché era arabo. E’ quanto accaduto ieri a Kiryat Yam, nel nord di Haifa, in Israele. Ne hanno dato notizia i mezzi di informazione arabi nei territori palestinesi del 1948 (Israele): Imad Khouri, 41 anni, tassista, stava riposando in un parco, quando il cittadino israeliano lo ha accoltellato, uccidendolo. La polizia israeliana … Continua a leggere