Archivio del mese: Aprile 2008

Rimozione dei checkpoint: Israele non mantiene le promesse.

Ramallah – Infopal I palestinesi non prendono sul serio le dichiarazioni di Israele di voler eliminare circa 50 check-point in Cisgiordania. Chi si deve spostare da una parte all’altra, non ha notato alcun cambiamento. I cittadini spiegano che Israele sta semplicemente spostando da un posto all’altro cumuli di terra ammassati agli ingressi delle città. I responsabili palestinesi definiscono questa decisione … Continua a leggere

The freeze on building Israeli settlements announced by Israeli Prime Minister Ehud Olmert before the Annapolis summit appears to have come to an end with the announcement by the Israeli Housing Ministry that they are planning to build 1,900 housing units across the West Bank, the Israeli daily newspaper Yediot Ahronot has reported. According to the newspaper, it’s ten years … Continua a leggere

Per non dimenticare i profughi palestinesi in Libano.

Riceviamo e pubblichiamo. Per non dimenticare i profughi palestinesi in Libano   Cari tutti, con grande piacere vi comunico che sabato 5 aprile  saranno trasmesse alcune delle foto della nostra mostra "Per non dimenticare i profughi palestinesi in Libano", nel corso della trasmissione "Mediterraneo" (RaiTre ore 13.20 circa).   La mostra, dedicata a Stefano Chiarini giornalista e amico dei popli … Continua a leggere

Le forze di occupazione israeliane invadono il nord e il sud della Striscia di Gaza e sequestrano 12 cittadini palestinesi.

Le forze di occupazione israeliane invadono il nord e il sud della Striscia di Gaza e sequestrano 12 cittadini palestinesi.

Gaza – Infopal Fonti palestinesi e testimoni oculari hanno riferito che forze speciali di occupazione israeliana, oggi hanno invaso in maniera limitata il nord e il sud della Striscia di Gaza e hanno sequestrato 12 cittadini palestinesi. Le fonti hanno riferito che le forze di occupazione israeliane, appoggiate da più di dieci veicoli corazzati e bulldozer militari, hanno invaso la zona … Continua a leggere

I rifiuti di Israele nei polmoni dei palestinesi…

I RIFIUTI DI ISRAELE NEI POLMONI DEI PALESTINESI 2 aprile di Alessandro Iacuelli Un servizio televisivo mostra le scene, inequivocabili per chi questecose le ha già viste in casa propria, del proliferare di discaricheabusive, che traboccano di big bag, i grandi sacchi ad uso industrialeriempiti di polveri, scarti, rifiuti speciali, spesso tossici.Stavolta, non è Napoli, e neanche Caserta. Non è … Continua a leggere

Assedio israeliano alla Striscia di Gaza: drammatica crisi sanitaria.

Assedio israeliano alla Striscia di Gaza: drammatica crisi sanitaria.

Gaza – Infopal Il ministero della Sanità nel governo palestinese della Striscia di Gaza, ha ribadito l’allarme per la crisi sanitaria in corso provocata dal feroce assedio israeliano e dalla chiusura dei valichi. In un comunicato stampa, il ministero ha riferito che i servizi sanitari della Striscia di Gaza sono al collasso, in particolare, a causa delle continue aggressioni dell’esercito, che provocano decine … Continua a leggere

Rapporto militare israeliano: l'esercito non è pronto ad affrontare guerre di lunga durata.

Tel Aviv – Infopal Un rapporto militare israeliano ha rivelato che l’esercito "non è pronto per affrontare uno scontro militare di terra contro Hezbollah, o qualsiasi altro nemico esterno, che duri per settimane consecutive". Il report, pubblicato ieri dal giornale israeliano "Maariv", ha fatto sapere che "molti punti e raccomandazioni contenute nel rapporto di Winograd non sono state messe in pratica". E … Continua a leggere

Assedio alla Striscia di Gaza, sono 121 i malati deceduti per mancanza di cure.

Assedio alla Striscia di Gaza, sono 121 i malati deceduti per mancanza di cure.

Continua a crescere il numero delle vittime dell’assedio di Gaza: deceduta la ventunesima. Ramallah – Infopal Ieri sera, fonti mediche palestinesi hanno dichiarato il decesso del cittadino Mohammad Isa Al-Hamarneh, 70 anni, residente a Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza. L’anziano è morto di malattia a causa del divieto di recarsi all’estero per le cure.

Leader delle brigate al-Quds scampa ad assassinio mirato.

Jenin – Infopal Le brigate al-Quds, ala militare del Jihad islamico, hanno reso noto che, ieri, uno dei loro dirigenti di spicco è scampato a un tentativo di assassinio da parte delle forze di occupazione israeliane. L’imboscata è avvenuta nella cittadina di Qabatia, a sud di Jenin, nel nord della Cisgiordania, dove una forza speciale israeliana era entrata alle 9 di mattina, aprendo il fuoco contro il … Continua a leggere