Archivio del mese: settembre 2008

‘Il Dal Molin passa ai militari Usa. Al via la ‘Ederle 2’.

"La sottomissione a una legge di Stato totalmente o in parte ingiusta è un baratto immorale con la libertà" (Gandhi, "Antiche come le montagne"). Siamo in balia di leader politici italiani, di destra come di sinistra, nostri rappresentanti, che non hanno cura alcuna della nostra sicurezza: concedere ancora campo alle basi Usa, in nome di trattati siglati ormai sessant’anni fa … Continua a leggere

‘Il testamento politico di Olmert’.

Riceviamo dal prof. Michelguglielmo Torri e pubblichiamo. Cari amici,     in un’intervista che, in un certo senso, è il suo testamento politico, Ehud Olmert, il premier israeliano dimissionario, primo fra i politici israeliani, ha finalmente ammesso alcune dure realtà. Queste si sommano nel fatto che la pace con i palestinesi è possibile solo restituendo loro tutti i territori occupati nel … Continua a leggere

Olmert: ‘Israele ceda Golan, Gerusalemme e Cisgiordania in cambio della pace’.

Reuters Olmert: «Israele ceda Golan, Gerusalemme e Cisgiordania in cambio della pace» TEL AVIV (29 settembre) – In cambio della pace Israele deve essere pronto a ritirarsi dalle alture del Golan, da quasi tutta la Cisgiordania e da porzioni di Gerusalemme est: lo afferma il premier israeliano dimissionario, Ehud Olmert, in una lunga intervista al quotidiano Yediot Ahronot, in occasione … Continua a leggere

Free Gaza, partenza rimandata a data da definirsi.

Free Gaza, partenza rimandata a data da definirsi.

Larnaca (Cipro), 29 settembre Di Joe Fallisi Una nuova grave complicazione di ordine tecnico, non prevista, ha purtroppo impedito la partenza di Free Gaza. Si sarebbe dovuto ancora attendere più di una settimana a Cipro. Per molti di noi era impossibile. Così è stato deciso che ci ritroveremo presto (tra circa un mese), questa volta con la sicurezza di imbarcarci. … Continua a leggere

Dialogo inter-palestinese, Hamas: ‘Abbas deve rilasciare i detenuti politici e controllare le sue forze di sicurezza’.

  Ramallah – Infopal. "Per la riuscita del dialogo nazionale e per dimostrare coerenza con le dichiarazioni rilasciate, il presidente Mahmoud Abbas ci deve dimostrare di avere il controllo sui capi delle forze di sicurezza ordinando la liberazione di tutti i prigionieri politici di Hamas e ponendo fine alle torture". E’ quanto ha chiesto il movimento di resistenza islamica in Cisgiordania al … Continua a leggere

‘Kiryat Arba, nella terra degli oltranzisti ebrei’.

       Da L’Unità       28 settembre 2008       Pagina: 11       Di Umberto De Giovannageli       «Kiryat Arba, nella terra degli oltranzisti ebrei» Il padre spinge il figlio tredicenne davanti alla tomba. Il ragazzino è incerto, intimidito da quella solenne cerimonia troppo grande e incomprensibile per lui. «Vai Melchior», ripete il padre. Alla fine Melchior si decide e, come nell’usanza ebraica, prende un sasso e lo … Continua a leggere

Violazioni del diritto umanitario: gli effetti devastanti dell’assedio alla Striscia di Gaza.

Violazioni del diritto umanitario: gli effetti devastanti dell’assedio alla Striscia di Gaza.

Fecero un deserto e lo chiamarono pace (Tacito)  Le violazioni israeliane del diritto umanitario. Gaza – Infopal. L’on. Jamal al-Khudari, presidente del Comitato Popolare contro l’assedio, ha illustrato, numeri alla mano, gli effetti dell’embargo israeliano contro la Striscia di Gaza, invitando le nazioni arabo-islamiche e il resto del mondo "a informarsi sulla sofferenza causata al popolo palestinese e ad adoperarsi per … Continua a leggere

Il governo Hamas libera diversi prigionieri di Fatah.

Gaza – Infopal. Ieri, il governo Hamas della Striscia di Gaza ha scarcerato alcuni membri di Fatah arrestati nelle settimane passate durante la "campagna di sicurezza". Il portavoce del governo, Taher An-Nunu, ha fatto sapere che diversi prigionieri di Fatah sono stati rilasciati in occasione della Eid al-Fitr, la festa di fine Ramadan, e per l’avvio del dialogo nazionale interpalestinese al … Continua a leggere

Israele sigilla Cisgiordania e Gaza per la festa di ‘fine anno’. Palestinesi imprigionati per la Eid al-Fitr.

Israele sigilla Cisgiordania e Gaza per la festa di ‘fine anno’. Palestinesi imprigionati per la Eid al-Fitr.

Cigiordania – Infopal. Questa mattina, la radio israeliana ha dato l’annuncio della chiusura totale dei "confini" tra Israele e i territori palestinesi occupati per il periodo di festeggiamenti del nuovo anno ebraico, Rosh Hashanah. L’esercito israeliano proibirà a tutti i palestinesi di entrare o uscire dalla Cisgiordania e dalla Striscia di Gaza fino a mercoledì. Ricordiamo che negli stessi giorni, … Continua a leggere