Archivio del mese: novembre 2008

Università di Gerusalemme: laurea honoris causa al presidente Napolitano.

Università di Gerusalemme: laurea honoris causa al presidente Napolitano.

28 novembre 2008 Università di Gerusalemme: laurea honoris causa al presidente Napolitano  Il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, in vista in Israele, riceve giovedì mattina la laurea honoris causa in filosofia dall’Università di Gerusalemme.L’Università ha deciso di conferire l’onorificenza a Napolitano per la sua opera “nel difendere il diritto di Israele a vivere in pace e sicurezza”, per la … Continua a leggere

Napolitano sostiene Israele «No ai proclami deliranti».

La visita Implicito riferimento agli attacchi di Teheran Napolitano sostiene Israele «No ai proclami deliranti» GERUSALEMME – «Ancora oggi deliranti proclami si levano da parte di chi vorrebbe negare il diritto di Israele a vivere e prosperare come Stato ebraico e torna a evocare scenari di morte e distruzione. Lo Stato italiano non può che reagirvi con indignazione e rafforzare … Continua a leggere

Gaza agonizza, e nessuno la sta a sentire.

GAZA AGONIZZA, E NESSUNO LA STA A SENTIRE Di Sonja Karkar, The Electronic Intifada, 27 Novembre 2008[1] Che genere di governo può negare, nel 21° secolo, ad un altro popoloi diritti umani basilari – e cioè il diritto al cibo, all’acqua,all’alloggio, alla sicurezza e alla dignità? Che genere di governo impone sanzioni draconiane a un altro popoloper aver eletto democraticamente … Continua a leggere

Report settimanale del PCHR sulle violazioni israeliane.

PCHRPalestinian Centre for Human Rights http://www.pchrgaza.org eport: On Israeli Human Rights Violations in the Occupied Palestinian Territory No. 47/2008 20 – 26 Nov. 2008 Proseguono gli attacchi sistematici delle Forze di Occupazione Isareliane (FOI) contro civili e proprietà palestinesi nei Territori Palestinesi Occupati (TPO). Prosegue anche la grave crisi umanitaria nella Striscia di Gaza a causa della chiusura imposta ai … Continua a leggere

Cena di beneficenza e mostra per la Palestina.

Questa sera, alle ore 19, presso il Centro culturale islamico di Milano Segrate, è organizzata una cena di beneficienza per la Palestina, in collaborazione con la European Campaign to end the siege of Gaza e dell’Associazione Palestinesi in Italia – API. Contemporaneamente, nella stessa sede, è possibile visitare la mostra fotografica sulla drammatica situazione umanitaria in Palestina. La mostra è … Continua a leggere

Le forze di sicurezza dell’Anp arrestano 19 sostenitori di Hamas.

Cisgiordania – Infopal. Proseguono le persecuzioni delle forze di sicurezza palestinesi dell’ANP, fedeli al presidente Mahmud Abbas, contro sostenitori e membri di Hamas in Cisgiordania. Nella provincia di Nablus, sono stati arrestati Osama Shahin, studente all’università an-Najah e figlio del consigliere comunale di Nablus, dott. Hafith Shahin; Ali Quttani, ex detenuto nelle prigioni israeliane, ricercato dalle forze di sicurezza dell’Anp … Continua a leggere

29 novembre 1947, l’Onu approva la risoluzione 181: spartizione della Palestina.

29 novembre 1947, l’Onu approva la risoluzione 181: spartizione della Palestina.

29 novembre 1947 – Le Nazioni Uniti approvano la risoluzione 181 (votano a favore URSS, USA e Francia, ma gli Stati arabi votano contro; la Gran Bretagna, la Cina ed altri si astengono), che prevede la divisione della Palestina in tre parti:– uno stato ebraico sul 56% del territorio– uno stato palestinese– una zona internazionale che comprenda Gerusalemme e Betlemme.Il … Continua a leggere

Al-Khudari: nelle prossime ore Gaza sarà avvolta dal buio pesto.

Al-Khudari: nelle prossime ore Gaza sarà avvolta dal buio pesto.

Gaza – Infopal. L’on. Jamal al-Khudari, presidente del Comitato Popolare contro l’assedio, oggi ha confermato che l’unica centrale elettrica di Gaza si fermerà di nuovo nelle prossime ore, e la Striscia di Gaza verrà avvolta dal buio pesto. In un comunicato stampa di cui il corrispondente di Infopal.it ha ricevuto una copia, Al-Khudari ha dichiarato che l’occupazione continua la chiusura dei passaggi … Continua a leggere

Bombardamenti israeliani contro gruppi di resistenti. Pioggia di mortai su postazioni militari israeliane. 2 combattenti e 10 soldati feriti.

Bombardamenti israeliani contro gruppi di resistenti. Pioggia di mortai su postazioni militari israeliane. 2 combattenti e 10 soldati feriti.

  Gaza – Infopal. Ieri, a Farahin, a est di Khan Younes, nel sud della Striscia di Gaza, due combattenti delle Brigate Qassam, ala armata di Hamas, sono rimasti feriti durante uno scontro con le forze d’invasione israeliane. Fonti locali hanno riferito le i combattenti delle Qassam hanno sparato 5 mortai contro le truppe israeliane che stavano bombardando l’area ferendo diversi soldati. Le fonti hanno … Continua a leggere

Convegno: ‘Terra santa, Terra ferita. Dalla memoria alla profezia’.

TERRA SANTA, TERRA FERITA dalla memoria alla profezia     Un Convegno promosso da Pax Christi Italia in collaborazione con Caritas Italiana   sabato 29 novembre 2008 Giornata  internazionale di solidarietà con il popolo palestinese   FIRENZE –  Casa per la Pace –   PERCHE’ QUESTO CONVEGNO   ·        Le chiese e i popoli che vivono oggi in Terra santa soffrono soprattutto … Continua a leggere