Archivio del mese: Dicembre 2008

Assedio alla Striscia di Gaza: sale a 263 il numero di malati deceduti.

  Gaza – Infopal. Fonti mediche palestinesi hanno reso nota la morte del cittadino palestinese Riad Mohammad Saleh Abu al-Ataia (50 anni). Con questo decesso, il numero dei malati morti a causa dell’assedio israeliano imposto sulla Striscia di Gaza sale a 263. Abu al-Ataia era malato di cancro e non è riuscito a recarsi all’estero per ricevere le cure necessarie … Continua a leggere

Tre detenuti palestinesi trasferiti in ospedale

    Nablus – Infopal. Fonti palestinesi hanno riferito che tre attivisti di al-Aqsa, ala militare di al-Fatah, sono stati trasferiti nella serata di ieri dalla prigione di al-Junaid (nella città di Nablus) all’ospedale, in condizioni di salute molto gravi per lo sciopero della fame. La televisione locale di Nablus ha ricevuto una telefonata dagli attivisti delle brigate al-Aqsa rinchiusi … Continua a leggere

Continua la morsa israeliana sulla Striscia di Gaza

Continua la morsa israeliana sulla Striscia di Gaza

    Gaza – Infopal. Le autorità di occupazione israeliane hanno confermato oggi la chiusura dei passaggi della Striscia di Gaza. Il Ministero della Difesa israeliano ha dichiarato che i passaggi rimarranno bloccati per il lancio di missili palestinesi contro il sud del paese, anche se non si sono avute vittime. Da parte sua, inoltre, il Segretario al Ministero della … Continua a leggere

L’unica centrale elettrica di Gaza si ferma del tutto

L’unica centrale elettrica di Gaza si ferma del tutto

Gaza – Infopal. Il vice-presidente dell’Ente per l’Energia Palestinese a Gaza, l’ing. Kanan Obeid, ha annunciato il blocco totale della centrale elettrica nella Striscia di Gaza, dal momento che Israele vieta l’ingresso dei pezzi di ricambio e del carburante nell’area. L’ing. Obeid, in un comunicato stampa, ha dichiarato che “oggi la centrale elettrica si è fermata totalmente (…) Per un … Continua a leggere

Contro ogni legalità: le navi da guerra israeliane costringono la fregata libica a tornare indietro. Era in acque gazesi.

Contro ogni legalità: le navi da guerra israeliane costringono la fregata libica a tornare indietro. Era in acque gazesi.

Gaza – Infopal. Il deputato Jamal al-Khudari, presidente del Comitato popolare per rompere l’assedio, ha dichiarato che questa mattina le navi da guerra israeliane hanno costretto la fregata libica “Al- Marwah”, con a bordo 3.000 tonnellate di aiuti umanitari alla popolazione gazese assediata, a tornare indietro subito dopo aver raggiunto le acque territoriali palestinesi. La barca ha fatto rotta verso il porto … Continua a leggere

Al-Khudari: la nave libica dovrebbe arrivare a Gaza entro oggi

    Gaza – Infopal. L’on. Jamal Al-Khudari, presidente del Comitato Popolare contro l’Assedio, ha dichiarato che la nave “Al-Marwah” – la prima di una serie di navi libiche dirette a Gaza per infrangere l’embargo israeliano – dovrebbe arrivare al porto di Gaza nella giornata di oggi. La “Al-Marwah” è partita ufficialmente la sera di mercoledì 26 novembre dal porto … Continua a leggere

Assemblea generale Nazioni Unite: ‘La comunità internazionale dovrebbe prevedere il boicottaggio di Israele e sanzioni. Come per il Sudafrica dell’Apartheid’.

Assemblea generale Nazioni Unite: ‘La comunità internazionale dovrebbe prevedere il boicottaggio di Israele e sanzioni. Come per il Sudafrica dell’Apartheid’.

  http://www.unimondo.org/article/view/159658/1/ Onu: Giornata di solidarietà con il popolo palestinese sabato, 29 novembre, 2008     © Comité de Solidaridad con la Causa Árabe   In occasione della ‘Giornata di solidarietà internazionale con il popolo palestinese‘ – che si celebra oggi 29 novembre, l’Assemblea generale dell’Onu ha approvato nei giorni scorsi a grandissima maggioranza – ma sempre con il voto … Continua a leggere