Archivio del mese: Marzo 2009

Hebron, la calata dei barbari: coloni israeliani attaccano le case dei cittadini.

Hebron, la calata dei barbari: coloni israeliani attaccano le case dei cittadini.

  Hebron – Infopal. Oggi, i coloni israeliani hanno attaccato diverse case palestinesi nella città di Hebron, a sud della Cisgiordania, provocando molti danni e terrorizzando gli abitanti. Fonti locali hanno riferito che circa trenta coloni, armati di fucili, manganelli, pietre e bottiglie, hanno attaccato le abitazioni che si trovano vicino all'insediamento di Kiryat Arba, a nord-est di Hebron, distruggendo … Continua a leggere

Netanyahu presenta alla Knesset il nuovo governo di destra.

  Gerusalemme – Infopal. Binjamin Netanyahu, capo della destra israeliana e premier incaricato, presenterà questa sera alla Knesset, per l'approvazione, il nuovo governo. I lavori avranno inizio alle 17, con il discorso di Netanyahu, poi, i parlamentari voteranno la fiducia e il nuovo esecutivo presterà il giuramento. Il capo del Likud gode del sostegno di 70 deputati su 120, ed … Continua a leggere

Hebron, Giornata della terra: l’esercito israeliano carica i manifestanti. Tra i feriti, il segretario del Partito Popolare.

  Hebron – Infopal. Otto cittadini feriti, tra cui il segretario generale del Partito del Popolo, il deputato Bassam al-Salhi: questo è il bilancio delle aggressioni compiute ieri dalle forze di occupazione israeliane ai danni di una manifestazione contro il muro dell'Apartheid, svoltasi nella cittadina di Idhna, a ovest di Hebron, in Cisgiordania. La protesta, che è terminata con un … Continua a leggere

Striscia di Gaza, continuano le aggressioni israeliane. La resistenza colpisce una jeep militare. Bombardamento aereo provoca due feriti.

  Gaza – Infopal. L'esercito israeliano continua ad aggredire la Striscia di Gaza con invasioni quotidiane. Questa mattina, la resistenza palestinese è riuscita a colpire una jeep militare penetrata a est del campo profughi al-Maghazi, nella Striscia centrale. L'automezzo ha preso fuoco. I combattenti si sono poi scontrati con le forze israeliane arrivate nella zona a sud della postazione di … Continua a leggere

La televisione israeliana: le trattative per lo scambio dei detenuti sono sospese a tempo indeterminato.

Gerusalemme – Infopal. La notte scorsa, il primo canale della televisione israeliana ha annunciato la sospensione, a tempo indeterminato, delle trattative per lo scambio tra i detenuti palestinesi e il soldato israeliano Gilad Shalit, prigioniero nella Striscia di Gaza. Nello stesso contesto, Ofer Dekel, incaricato del caso Shalit, è rientrato in Israele dal Cairo dove ha effettuato un ultimo, fallimentare, … Continua a leggere

Scontro armato con le forze di occupazione israeliane a nord della striscia di Gaza: un resistente ferito.

  Gaza – Infopal. Un resistente palestinese è stato ferito, questa mattina, nella zona di Abu Safiyah, a est della cittadina di Beit Hanoun, nel nord della Striscia di Gaza, durante uno scontro armato con le forze di occupazione israeliane. Il resistente appartiene alle brigate dei Martiri al-Aqsa. L'aggressione israeliana è una nuova violazione del cessato il fuoco unilaterale dichiarato … Continua a leggere

Giornata della terra: chiediamo sospensione accordo cooperazione militare con Israele.

Riceviamo e pubblichiamo 30 marzo: Giornata della terra in PalestinaGiornata globale di azione nel mondo MAIL A VALANGAChiedi la sospensione dell'accordo di cooperazione militare Italia-Israele: http://www.actionforpeace.org/index.php/30-marzo.html(la procedura è molto semplice, basta seguire il link e inserire i dati richiesti) L'art. 11 della Costituzione italiana ripudia la guerra. La legge 185 vieta la fornitura di armi a paesi belligeranti. Mandiamo una … Continua a leggere

Continua la guerra di Israele contro i pescatori palestinesi: bombardati i pescherecci di Gaza.

  Gaza – Infopal. Ieri mattina, le motovedette israeliane hanno bombardato decine di pescherecci vicino alla spiaggia della città di Gaza. L'attacco, che ha danneggiato diverse imbarcazioni, ha costretto i pescatori a ritornare a riva. Quotidianamente, le navi da guerra di Israele prendono di mira i pescherecci palestinesi nel mare di Gaza, impedendo loro di superare anche una breve distanza … Continua a leggere

11 settembre: una provocazione mondiale

11 SETTEMBRE: UNA PROVOCAZIONE MONDIALEData: Mercoledi 25 Marzo 2009 (19:00)Argomento: 11 Settembre 2001 – UN'ANALISI DEL GENERALE LEONID IVASHOV DI L. IVASHOVRedvoltaire/ inSurGente ”Il terrorismo favorisce la realizzazione degli obiettivi di dominio mondiale e la sottomissione degli Stati agli interessi di un’oligarchia mondiale” Il Generale russo in congedo Leonid Ivashov, ex capo delle Forze Armate della Russia, è una delle … Continua a leggere