Archivio del mese: Giugno 2009

Demolizione delle abitazioni, Save the children: oltre 300 mila persone a rischio.

Demolizione delle abitazioni, Save the children: oltre 300 mila persone a rischio.

  Infopal. Più di 300 mila persone stanno affrontando problemi di demolizioni delle case nei Territori Palestinesi occupati: lo rivela un report pubblicato questa settimana dall’associazione britannica di beneficenza Save the children. “Le demolizioni nei Territori – spiega Salam Kanaan, direttore locale dell’associazione – sono in continuo aumento, e migliaia di famiglie – e in certi casi interi villaggi – … Continua a leggere

L’invasione delle balle giganti.

Sulla questione “elezioni in Libano” ed “elezioni in Iran”, riceviamo e pubblichiamo questo link. L'invasione delle balle giganti   http://blogghete.blog.dada.net/post/1207096118/L%27INVASIONE+DELLE+BALLE+GIGANTI#more     di Gianluca Freda. Le falsità dei media occidentali sulle ultime questioni internazionali, dal Libano all'Iran.    

Arresti in Cisgiordania: invasa Nablus con trenta volanti.

Cisgiordania – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno arrestato oggi sette cittadini palestinesi in diverse città della Cisgiordania, in seguito a una serie d’incursioni notturne. Le forze di occupazione hanno infatti preso d’assalto le province di Ramallah, Hebron e Nablus, invadendo le case dei civili. A Nablus, intorno alle due di notte, circa trenta volanti militari israeliane hanno invaso … Continua a leggere

Concessa l’amnistia a 25 membri delle brigate al-Aqsa

Nablus – Infopal. Fonti della sicurezza palestinese hanno confermato che il governo israeliano ha ufficialmente decretato l’amnistia per 25 combattenti delle brigate al-Aqsa in Cisgiordania. Le stesse fonti precisano che alcuni di loro sono stati autorizzati a lasciare le sedi dei servizi di sicurezza palestinesi per stare nelle loro case, e che una simile autorizzazione è il passo che precede … Continua a leggere

Gaza: arrestati due pescatori

Gaza – Infopal. Testimoni oculari palestinesi hanno riferito che ieri le motovedette israeliane hanno attaccato un peschereccio nel mare di Gaza, arrestando due pescatori palestinesi – due fratelli –  che si trovavano a bordo. La marina israeliana continua quotidianamente a prendere di mira le imbarcazioni da pesca palestinesi con la scusa che queste oltrepassano “l'area consentita”. Israele proibisce infatti di allontanarsi … Continua a leggere

Ucciso in Libano noto leader di Fatah.

Libano – Agenzie. Un noto leader di Fatah, Ahmad Khalil, è stato assassinato ieri nel campo profughi di ‘Ayn al-Hilwe, in Libano. Lo hanno riferito fonti libanesi, secondo le quali, alle 22.30 di ieri, si sono verificati alcuni scontri all’interno del campo dopo che un uomo dal volto coperto ha sparato alla testa di Khalil, mentre questi si trovava dentro … Continua a leggere

Arrestata donna palestinese accusata di aver tentato di uccidere un soldato.

Gaza – Infopal. Questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato una donna palestinese accusata di aver tentato di pugnalare un soldato israeliano a un checkpoint vicino in Cisgiordania. Le forze di occupazione hanno sottolineato che la donna è stata arrestata e consegnata alle forze di sicurezza per l'interrogatorio.

Al-Mintar: confermata la chiusura

Gaza – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno annunciato oggi l'apertura parziale dei passaggi di Karm Abu Salem e Nahel Oz, mentre rimarrà chiuso il passaggio di al-Mintar. L’ing. Raed Fattuh, capo della commissione per l'introduzione delle merci nella Striscia di Gaza, ha infatti riferito che “la parte israeliana ha promesso di ammettere da 120 a 129 camion carichi … Continua a leggere

Striscia di Gaza, l’Alto commissario Onu per i diritti umani chiede la fine dell’assedio.

Ginevra. Anche Navanethem (Navi) Pillay, Alto commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, ha chiesto la fine dell’assedio israeliano sulla Striscia di Gaza e delle restrizioni alle libertà civili e all’import-export della regione. Pillay, parlando lunedì di fronte all’assemblea dell’Onu per i diritti umani a Ginevra, ha affermato che le limitazioni imposte da Israele vanno abolite, in quanto violano … Continua a leggere

Gli effetti catastrofici della guerra israeliana sull’ambiente di Gaza.

Gli effetti catastrofici della guerra israeliana sull’ambiente di Gaza.

Gaza – Quds press. Il presidente dell’Ente per la qualità dell’ambiente nella Striscia di Gaza, l’ing. ‘Awni Na‘im, in un'intervista a Quds Press ha rivelato che l'ecosistema palestinese, durante l'ultima guerra, è stato sottoposto alla più terribile devastazione e contaminazione degli ultimi decenni, in quanto sono state intaccate tutte le sue componenti. Na‘im ha innanzitutto sottolineato che, a causa della … Continua a leggere