Archivio del mese: Luglio 2009

Khan Yunis: corteo contro gli arresti politici in Cisgiordania

A migliaia si sono riuniti ieri a Khan Yunis, nella Striscia di Gaza Meridionale, per protestare contro gli arresti effettuati dall’Anp di Ramallah e mossi da motivazioni politiche.   Organizzato da Hamas e dal Jihad islamico, il corteo ha percorso le vie della città sollevando striscioni e gridando slogan per condannare i continui arresti che colpiscono i membri cisgiordani di … Continua a leggere

Galloway: necessari altri aiuti per Gaza

Il membro del Parlamento britannico George Galloway ha assicurato in un’intervista che i convogli umanitari continueranno a fornire il proprio sostegno alla Striscia di Gaza accerchiata.   L’intervista è stata pubblicata ieri dal giornale egiziano al-Anwar. In essa, Galloway ha affermato che la campagna popolare americana che ha recentemente raggiunto Gaza è stata la più grande della storia degli Stati … Continua a leggere

Primato mondiale sulla spiaggia di Bayt Lahya

Primato mondiale sulla spiaggia di Bayt Lahya

L’UNRWA l’ha definita una giornata da record: ieri, giovedì 30 luglio, 6.000 bambini di 119 scuole di Gaza hanno portato i loro aquiloni sulla spiaggia di Bayt Lahya e li hanno fatti volare tutti insieme. Chi era presente è riuscito a contare almeno 3.000 aquiloni, il che infrange il precedente record registrato in Germania (710).   L’evento è stato organizzato … Continua a leggere

Ansa: Gaza, Italia stanzia 4 milioni.

Ansa: Gaza, Italia stanzia 4 milioni.

 2009-07-29 13:22 Mo: Gaza, Italia stanzia 4 milioni Sale tensione tra Hamas e al Fatah (ANSA) – GERUSALEMME, 29 LUG – Il ministero degli Esteri italiano ha stanziato 4 mln di euro per alcuni interventi immediati da eseguire nella Striscia di Gaza.I fondi sono stati affidati all'ufficio della Cooperazione italiana a Gerusalemme e saranno utilizzati, anche col coinvolgimento di organizzazioni … Continua a leggere

Negli Usa esercitazione dell’aeronautica militare israeliana.

Washington – Infopal. Gli aerei da combattimento israeliani hanno svolto delle esercitazioni congiunte con l'aviazione militare degli Stati Uniti. Ne hanno dato notizia le forze aeree americane. Le esercitazioni, che hanno portato il nome “Red Flag”, hanno avuto luogo nella base americana del deserto del Nevada, e ha visto la partecipazione di uno squadrone di aerei F-16 israeliani di fabbricazione … Continua a leggere

Lega internazionale dei parlamentari: ‘Rapimento dei deputati palestinesi, atto terroristico’.

Lega internazionale dei parlamentari: ‘Rapimento dei deputati palestinesi, atto terroristico’.

Gaza – Infopal. La Lega internazionale dei parlamentari a sostegno della Palestina ha affermato che l'arresto dei deputati palestinesi da parte delle autorità israeliane senza motivo giuridico rappresenta “un atto terroristico condannato da tutte le leggi internazionali”. La dichiarazione è giunta da 'Abdullah Qusayr, segretario della Lega, in occasione del suo resoconto del convegno che la propria associazione, in collaborazione … Continua a leggere

Assaltata una postazione israeliana a Tulkarem

Tulkarem – Infopal. I mujahidin palestinesi hanno attaccato la notte scorsa una postazione dell’esercito di occupazione israeliano a nord della Cisgiordania, riuscendo poi a ritirarsi senza problemi. L'esercito israeliano ha infatti riferito che i guerriglieri, durante la notte, hanno aperto il fuoco su una sua postazione nei pressi della cittadina di Kafr al-Labad, ad est della città di Tulkarem. L'attacco … Continua a leggere

Cisgiordania: 3.000 palestinesi a rischio di espulsione

Cisgiordania: 3.000 palestinesi a rischio di espulsione

Gerusalemme – Infopal. Fonti della stampa israeliana hanno rivelato l’esistenza di un piano per annettere la cittadina di Bayt Iksa, a nord ovest di Gerusalemme, dopo averla isolata tramite il Muro di separazione costruito all'interno della Cisgiordania occupata. La notizia ha diffuso il panico tra la gente del luogo, che teme che un simile gesto possa rappresentare il preludio alla … Continua a leggere

Chiusi i tre passaggi tra Gaza e Israele

Gaza – Infopal. Le autorità di occupazione israeliane hanno stabilito oggi la chiusura di tutti i passaggi commerciali della Striscia di Gaza, senza dichiarare alcun motivo. Il presidente della Commissione per l'introduzione dei prodotti all'interno della Striscia, Raed Fattuh, ha infatti comunicato che “l'occupazione ha deciso di chiudere il passaggio di Karm Abu Salem, senza dare spiegazioni, e di riaprirlo … Continua a leggere

Netanyahu: da limitare le concessioni ai Territori Occupati

Durante un incontro con il Consigliere per la sicurezza nazionale USA James Jones, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha rifiutato di attenuare le limitazioni imposte alla Striscia di Gaza. Tra le altre cose, si è dichiarato contrario ad aprire in modo permanente i passaggi di confine, almeno finché il soldato israeliano tenuto in ostaggio dai mujahidin, Gilad Shalit, non … Continua a leggere