Archivio del mese: Settembre 2009

Gran Bretagna, Trade Unions: boicottare il commercio d’Israele.

Liverpool. argin:0in; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:”Times New Roman”; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;} p.ecmsonormal, li.ecmsonormal, div.ecmsonormal {mso-style-name:ec_msonormal; margin-top:0in; margin-right:0in; margin-bottom:16.2pt; margin-left:0in; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:”Times New Roman”; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 56.7pt 56.7pt 56.7pt; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} –>Trade Unions: boicottare il commercio d’Israele In attesa di una giusta soluzione della causa palestinese, i sindacati britannici hanno approvato … Continua a leggere

Governo di Haniyah rilascia duecento prigionieri in occasione di Eid al-Fitr.

Gaza – Infopal. Ieri pomeriggio, il governo Haniyah, a Gaza, ha rilasciato 200 detenuti incarcerati per reati penali, in occasione della Eid al-Fitr, la fine del Ramadan. Ismail Haniyah, il premier del governo della Striscia di Gaza, aveva annunciato l'amnistia per i carcerati nei giorni scorsi. La scarcerazione dei 200 è stata confermata ieri, durante una conferenza stampa, dal consigliere … Continua a leggere

Il serialkiller sul lettino dello psichiatra.

Riceviamo da Fulvio Grimaldi e pubblichiamo IL SERIALKILLER SUL LETTINO DELLO PSICHIATRA Da www.fulviogrimaldicontroblog.info La cancrena delle lobby: ebraica, obamaniaca, ginocrate…) Sabra e Shatila e il suo autore, oggi, 16 settembre, 27 anni fa Dobbiamo usare il terrore, l’assassinio, l’intimidazione, la confisca della loro terra, per ripulire la terra dalla sua popolazione araba. C’è bisogno di una reazione brutale. Se … Continua a leggere

Palestinesi e israeliani accampati ai confini di Gaza per due cause opposte

Gaza – Infopal. Centinaia di palestinesi hanno partecipato ad un presidio organizzato sul lato palestinese del valico di ash-Shuja‘iyya (a est di Gaza) dal Comitato popolare contro l'assedio: l’obiettivo era chiedere la liberazione dei prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane e l’apertura dei valichi.L’evento è coinciso con la campagna di sostegno per il soldato israeliano Gilad Shalit – tenuto prigioniero … Continua a leggere

‘Per non dimenticare Sabra e Chatila’.

Alla coscienza degli uomini, ai giornalisti ed agli operatori  dell'informazione che non esistono più Il 4 giugno 1982  Sharon, ministro della difesa, invade il Libano per  liquidare l'OLP (l'Organizzazione per la Liberazione della Palestina)  e catturare Yasser Arafat, portandolo in gabbia in Israele.Dopo 88 giorni di guerra, intensi e feroci bombardamenti israeliani  sulle città libanesi, un asserragliato assedio a Beirut … Continua a leggere

Pchr: 237 aggressioni per ‘zittire la stampa’.

Pchr: 237 aggressioni per ‘zittire la stampa’.

Il Centro palestinese per i diritti umani (Pchr) ha riferito che le forze di occupazione israeliana hanno già lanciato centinaia di attacchi contro i media e i giornalisti palestinesi, nel tentativo di “zittire la stampa”. Il centro, nel suo 12° report su quest’argomento, ha rivelato che nel periodo dall’1/11/2007 al 31/8/2009 si contanto 237 aggressioni, ivi incluse quelle avvenute durante … Continua a leggere

Dalla Scozia una condanna degli arresti dei politici palestinesi.

Il deputato scozzese on. Hugh O’ Donnell, portavoce del Partito liberal democratico, ha denunciato a gran voce la politica arbitraria d’Israele, che continua ad arrestare i parlamentari palestinesi e a tenerli rinchiusi nelle carceri israeliane, alcuni da più di tre anni. O’ Donnell, in una lettera inviata martedì all’ambasciatore israeliano in Gran Bretagna, ha espresso infatti la propria forte condanna … Continua a leggere

Bil’in: invase e devastate due case.

Ramallah – Infopal. I soldati israeliani hanno effettuato un’invasione notturna del vilaggio di Bil‘in, nei pressi di Ramallah, e hanno fatto irruzione in casa di ‘Abdullah Abu Rahma nell’inutile tentativo di trovarlo ed arrestarlo. I militari hanno perquisito la casa con violenza e sfondato due porte, prima di attaccare e picchiare uno degli inquilini, che è stato così costretto a … Continua a leggere

Confine Gaza–Israele: aperto oggi solo un passaggio su tre.

  Gaza – Infopal.  Le autorità israeliane terranno aperto per la giornata di oggi solo uno degli accessi alla Striscia di Gaza, chiudendo i due che vengono solitamente lasciati aperti: lo riporta il funzionario palestinese Raed Fattuh. I tre passaggi in questione sono Nahal Oz – utilizzato per importare carburante nella Striscia – al-Mintar – che dispone di nastri trasportatori … Continua a leggere