Archivio del mese: Settembre 2009

La beffa di Lieberman: l’incontro a tre è una vittoria per Israele.

  Tel Aviv – Infopal. Avigdor Lieberman, ministro degli Esteri israeliano, ha affermato che i colloqui a tre tra il presidente Usa Barack Obama, il premier israeliano Benjamin Nentanyahu e il presidente dell'Anp, Mahmoud Abbas, svoltisi nei giorni scorsi negli Stati Uniti, rappresentano una vittoria per Israele, perché si sono tenuti “nonostante il rifiuto di Israele di congelare gli insediamenti … Continua a leggere

Obama: ‘L’America rifiuta la legittimità delle attività coloniali israeliane’.

Gaza – Infopal. Ieri, il presidente Usa Barack Obama, parlando di fronte all'Assemblea generale dell'Onu, a New York, ha affermato che “l'America rifiuta la legittimità delle attività coloniali israeliane”.Dopo aver invitato i palestinesi a porre fine alle “incitazioni” contro Israele, Obama  ha sottolineato che l'”America non accetta la legittimità della continua costruzione di insediamenti israeliani”. E ha aggiunto che gli … Continua a leggere

Arrestati quattro civili palestinesi in Cisgiordania

Cisgiordania – Infopal. Nelle prime ore di questa mattina le forze di occupazione israeliane hanno arrestato quattro palestinesi nelle cittadine di ‘Arraba e Kufr Ra‘ay, a sud di Jenin. Fonti della sicurezza hanno riferito che le forze israeliane hanno arrestato ‘Abd al-Latif (23 anni) e ‘Isa Hasan Shaybani (22), di ‘Arraba, dopo aver assaltato le loro case e perquisito il … Continua a leggere

Scavate buche di 10 metri a Bayt Hanun

Gaza – Infopal. Le forze di occupazione israeliane si sono ritirate ieri sera dal circondario della cittadina di Bayt Hanun, nel nord della Striscia di Gaza, dopo un’incursione durata diverse ore. Le forze di occupazione israeliane erano penetrate con diversi mezzi corazzati e bulldozer nelle zone settentrionali e orientali della cittadina, sparando all'impazzata e ininterrottamente. Un testimone locale ha inoltre … Continua a leggere

Gaza: sbloccare anche il porto in cambio di Shalit

Gaza – Infopal. Un sito online israeliano ha riportato da fonti legate alle trattative di scambio di prigionieri tra Israele e Hamas che quest'ultimo ha rafforzato le sue condizioni aggiungendo nuove richieste per completare l’accordo. Il sito ha pubblicato infatti una nuova lista di richieste che Hamas ha vincolato alla liberazione del soldato Shalit. L’elenco, oltre al rilascio di centinaia … Continua a leggere

La denuncia: bambini palestinesi prigionieri d’Israele sottoposti a tortura.

La denuncia: bambini palestinesi prigionieri d’Israele sottoposti a tortura.

Gaza – Infopal. Il Centro studi per i prigionieri ha dichiarato che i circa 400 bambini palestinesi rinchiusi nelle carceri d'Israele sono sottoposti a torture e pratiche che violano i diritti dell'infanzia. In un comunicato stampa diramato questa mattina, il Centro ha affermato che le autorità carcerarie israeliane stanno violando tutte le norme internazionali in tema di infanzia e protezione … Continua a leggere

Cisgiordania: Tsahal rapisce 8 bambini.

  Cisgiordania – Infopal. Tra lunedì sera e ieri mattina, 8 ragazzini palestinesi tra i 10 e i 17 anni, e 4 maggiorenni, sono stati rapiti dalle forze di occupazione israeliane. Fonti del dipartimento della polizia dell'Anp hanno reso noto che l'esercito israeliano ha assaltato la cittadina di Azzun, nei pressi di Qalqilya, sequestrando Qusay Shaher Salim, 15 anni, Yousef … Continua a leggere

Tel Aviv contro Mosca: invariata la nostra politica verso l’Iran

Nasera – Infopal. Tel Aviv ha ufficialmente smentito le dichiarazioni fatte dal presidente russo Dmitry Medvedev, secondo cui il presidente israeliano Shimon Peres lo avrebbe informato che lo stato israeliano non attaccherà militarmente l'Iran. Il vice ministro degli Esteri israeliano Danny Ayalon, in una dichiarazione alla radio ebraica, ha replicato che “non c’è nessun cambiamento nella politica d’Israele verso l'Iran, … Continua a leggere

Il prof. Qasem: ‘triangolo’ di New York? Una normalizzazione con Israele

Come ha commentato ieri il dott. ‘Abd as-Sattar Qasem, professore di scienze politiche all’università an-Najah di Nablus, il summit trilaterale tra Obama, Netanyahu e ‘Abbas rappresenterebbe una forma di normalizzazione con l’occupazione e discolperebbe quest’ultima nei riguardi della costruzione d’insediamenti nella Cisgiordania occupata. “Quest’incontro è parte del programma di normalizzazione perseguito dall’occupazione e dall’amministrazione USA” ha commentato testualmente il dott. … Continua a leggere