Archivio del mese: febbraio 2010

Bil’in: restituita metà delle terre ai legittimi proprietari.

Cisgiordania. Gli abitanti del villaggio di Bil'in hanno continuato ieri le loro proteste settimanali contro il Muro di separazione israeliano insieme a diversi attivisti israeliani e internazionali, nonostante le inclementi condizioni atmosferiche. I manifestanti hanno tentato di distribuire avvisi con la scritta “WANTED” ai soldati israeliani per chiedere l'arresto del loro comandante nell'area di Bil'in, citando la Convenzione dell'Aia del … Continua a leggere

Imminente invasione sionista di al-Aqsa?

Gerusalemme – Pic. Decine di coloni israeliani progetterebbero di violare la moschea di al-Aqsa. Lo rivela l'organizzazione di beneficenza che prende il nome dalla moschea stessa, la Fondazione al-Aqsa per le donazioni e il patrimonio (AFEH), secondo cui alcune organizzazioni sioniste starebbero incoraggiando l'invasione del luogo di culto domani e lunedì per celebrare la festività ebraica del Purim.  Il tutto … Continua a leggere

Hebron, violenti scontri tra popolazione e esercito di occupazione.

Hebron (Al-Khalil) – Infopal. Ieri pomeriggio, a Hebron, in Cisgiordania, sono scoppiati violenti scontri tra la folla radunatasi per difendere la moschea di Ibrahim dalle aggressioni sioniste e l'esercito israeliano. La manifestazione popolare aveva come obiettivi protestare contro la decisione del governo di occupazione di includere la moschea nella lista dei “siti santi ebraici” e commemorare il 16° anniversario del … Continua a leggere

Gli indipendenti di Palestina: insieme per la difesa della Moschea di Ibrahim.

Hebron. Due delegazioni di figure indipendenti provenienti da Gaza e dalla Cisgiordania si sono unite ieri nella moschea Ibrahim di Hebron per la preghiera del venerdì, in vista dell'attesa visita di alcuni funzionari di Hamas. Il gruppo degli indipendenti, guidato da Yaser Wadeiyah, incontrerà la delegazione del movimento capeggiata dal rappresentante di Hamas nel Consiglio legislativo palestinese Aziz Dweik. Tra … Continua a leggere

Comitato cristiano-islamico per Gerusalemme: moschea di al-Aqsa e Santo Sepolcro nella lista israeliana dei luoghi santi da sottrarre alla Palestina.

Comitato cristiano-islamico per Gerusalemme: moschea di al-Aqsa e Santo Sepolcro nella lista israeliana dei luoghi santi da sottrarre alla Palestina.

  Gerusalemme. Il Comitato Cristiano-Musulmano di sostegno a Gerusalemme e ai luoghi santi ha dichiarato ieri che le autorità di occupazione hanno preparato una lista di 150 siti palestinesi che  rivedicano come “retaggio culturale e religioso ebraico”. Tra queste ci sono la Moschea di al-Aqsa e la Chiesa del Santo Sepolcro. In un comunicato stampa congiunto, il Comitato ha affermato: … Continua a leggere

Incursioni e intimidazioni nel villaggio di al-Ma’sara.

Cisgiordania.  In seguito a un'incursione avvenuta ieri alle 2 di notte nel villaggio di al-Ma'sara, gli abitanti del villaggio hanno formato un corteo e marciato in direzione del cantiere del Muro israeliano, che annette le loro terre a quelle coloniche. Durante l'invasione notturna, Mahamad Brijia, membro del Comitato popolare contro il Muro e le costruzioni coloniche, è stato portato via … Continua a leggere

Collaborazione Israele-Anp: 24 i palestinesi arrestati.

Cisgiordania. Venti civili palestinesi sono stati detenuti ieri mattina dalle truppe israeliane durante l'invasione di alcune comunità della Cisgiordania. Fonti locali hanno riferito in particolare dell'irruzione dell'esercito a sud nelle città di Hebron e Betlemme e a nord nel centro di Jenin. A Hebron sarebbero otto i palestinesi fermati dall'occupazione, mentre altri 12 sarebbero stati arrestati durante le perquisizioni effettuate … Continua a leggere

Rafah: scontri tra il Fdlp e l’esercito israeliano

Gaza. Le Brigate di resistenza nazionale, ala militare del Fronte democratico per la liberazione della Palestina, ha riferito che alcuni combattenti si sono scontrati con le forze israeliane penetrate a est di Rafah (Striscia di Gaza meridionale) all'alba di oggi. Un comunicato emanato dall'organizzazione paramilitare ha specificato che le truppe hanno aperto il fuoco contro alcuni membri delle brigate, e … Continua a leggere

UE: niente libero accesso per i prodotti delle colonie

Agenzie varie. L'Alta corte dell'Unione Europea ha deliberato ieri che i prodotti fabbricati negli insediamenti israeliani in Cisgiordania non sono da considerare israeliani, e sono quindi soggetti alle tasse d'importazione. La UE ha stretto accordi di esenzione dalle tasse d'importazione sia con Israele che con i palestinesi. “Ognuno di questi due accordi ha il proprio raggio d'azione”, ha specificato la … Continua a leggere

Negati i diritti delle vittime di guerra da una bozza araba sul rapporto Goldstone

Riceviamo dal Pchr – Palestinian centre for human rights – di Gaza e pubblichiamo. L'Assemblea generale delle Nazioni Unite discuterà oggi l'attuazione del rapporto della Commissione d'inchiesta ONU sul conflitto di Gaza (conosciuto come rapporto Goldstone). Una bozza sponsorizzata dalla Lega degli Stati Arabi ha intanto chiesto che a tutte le parti vengano concessi altri cinque mesi per portare a … Continua a leggere