Archivio del mese: Aprile 2010

Il Sindaco di Roma: ‘L’incontro Abbas-Peres è stato solo rimandato’

Roma – Infopal. Gianni Alemanno, sindaco di Roma, ha dichiarato che l'incontro tra Shimon Peres e Mahmoud Abbas, previsto ieri a Roma, “è stato solo rimandato, ma non cancellato”. I media italiani (21 aprile) hanno riferito che il rinvio è stato deciso perché Alemanno ha ricevuto da Mahmoud Abbas una comunicazione nella quale quest'ultimo, ringraziandolo per l'invito a Roma, si … Continua a leggere

‘General election 2010: vota per la Palestina’.

“Lobby your parliamentary candidates”. Abbiamo avuto una risposta fantastica alle pressioni fatte sui candidati al Parlamento di Londra – migliaia di email spedite a più di 1200 di loro. A sole due settimane dal giorno delle elezioni, usa il nostro motore per contattare i tuoi candidati e fare in modo che sentano la forza del sentire pubblico a favore di … Continua a leggere

Il prigioniero Sabbah fermo al valico di Beit Hanoun: ‘ Voglio tornare a casa mia a Tulkarem!’

Gaza – Infopal. Il prigioniero Ahmad Sabbah, che le autorità di occupazione israeliane hanno deciso di allontanare a Gaza dopo la sua liberazione dal carcere, ha deciso di restare sul lato palestinese del confine del valico di Beit Hanoun (Erez) finché non potrà tornare dalla sua famiglia a Tulkarem (Cisgiordania). Sabbah ha dichiarato ai giornalisti: “Non me ne andrò, anzi … Continua a leggere

Il Partito del Popolo critica l’allontanamento di Ahmad Sabbah a Gaza e invita a solidarizzare con lui

Ramallah – Infopal. Il Partito del Popolo palestinese critica con forza l'allontanamento a Gaza di Ahmad Sa'id Sabbah (40 anni, di Tulkarem) stabilito dalle autorità occupanti dopo che egli ha trascorso dieci anni nelle prigioni d'Israele. Questo passo, secondo il Partito del Popolo, “giunge in applicazione dell'ordinanza 1650 che espone decine di migliaia di palestinesi all'emigrazione forzata dalla Cisgiordania verso … Continua a leggere

Adolescente rapito, usato come scudo umano e torturato dall’esercito israeliano.

Hebron. Un ragazzo palestinese di 14 anni ha rivelato alla tv qatariota Al Jazeera i dettagli sul proprio rapimento da parte dell'esercito israeliano, e della tortura subita. L'adolescente, Sabri Ibrahim Awad, è stato rapito all'ingresso della città di Beit Ummar, a nord di Hebron, in Cisgiordania, colpito e costretto a bere acqua inquinata. Awad ha dichiarato ad Al Jazeera che i soldati israeliani lo … Continua a leggere

Israele libera un ex ministro del Governo palestinese.

Ramallah – Infopal. Le autorità israeliane hanno liberato Wasfi Kabha, ex ministro dei Prigionieri appartenente ad Hamas, dopo una “detenzione amministrativa” di 35 mesi trascorsa nel carcere del Negev. Ad accoglierlo, presso la barriera di al-Zhahiriyya, a sud di al-Khalil (Hebron), vi era una folla di cittadini e parlamentari. Kabha, 46 anni, era stato incarcerato da Israele il 23 maggio … Continua a leggere

Coloni in marcia verso Gerusalemme, con la protezione della polizia israeliana.

Al-Quds occupata (Gerusalemme) – Infopal. Ore 10. Coloni in marcia verso Gerusalemme, con la protezione della polizia israeliana. Gruppi estremisti ebraici si stanno preparando ad un corteo che si snoderà per le vie di Silwan, a Gerusalemme (al-Quds), per chiedere la demolizione di case di palestinesi, i quali, secondo costoro, dovrebbero essere cacciati dal quartiere per fare posto alle loro … Continua a leggere

In Europa, aeroporti nel caos per nube vulcanica. A Gaza, aeroporto chiuso da Israele…

Gaza – Ma'an. Mentre l'Europa rimane paralizzata, attendendo che la nube di ceneri vulcaniche proveniente dall'Islanda si dissolva dai suoi cieli, l'aeroporto internazionale di Gaza resta escluso da questo caos.  Lo Yasser Arafat International Airport non ha mostrato immagini di viaggiatori appiedati che dormivano nelle sale d'aspetto, o che correvano avanti e indietro nella speranza di trovare un volo che … Continua a leggere

V conferenza sulla non-violenza partita ieri a Bil’in.

Ramallah. Centinaia di palestinesi e rappresentanti israeliani e internazionali hanno avviato ieri la V Conferenza sulla resistenza non-violenta nel villaggio di Bil'in, nella Cisgiordania centrale. Oltre ai ministri palestinesi, funzionari Usa e Ue hanno preso parte all'apertura degli incontri. Bil'in è la sede della protesta settimanale non-violenta anti-Muro che si svolge ogni venerdì da più di cinque anni.   Il … Continua a leggere

Giaffa: aggredita in casa una donna araba.

Il sito web di Arabs48 ha riferito la notizia dell'irruzione – avvenuta domenica scorsa – di un gruppo di coloni fondamentalisti dell'insediamento di Keryat Arba’ Yeshiva all'interno di un'abitazione araba nella città di Giaffa. Una volta entrati, gli intrusi hanno assalito la padrona di casa gridando di voler scacciare tutti gli arabi dalla città. I coloni hanno colpito violentemente la … Continua a leggere