Archivio del mese: gennaio 2011

Striscia di Gaza, ‘The Palestine Papers’: ‘Un duro colpo per i palestinesi’

Gaza – Speciale InfoPal. Venire a conoscenza delle concessioni elargite dai negoziatori palestinesi, in base a quanto emerso da “The Palestine Papers“, è stato un duro colpo per la popolazione palestinese nella diaspora, per i profughi. Durante i colloqui di “pace”, il gruppo di negoziatori palestinesi sarebbe stato disposto a rinunciare allo storico diritto al ritorno. Inoltre, si sarebbero assecondati … Continua a leggere

11° demolizione del villaggio di al-‘Araqib: espulsi gli abitanti

11° demolizione del villaggio di al-‘Araqib: espulsi gli abitanti

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. La pioggia e il freddo non hanno dissuaso le autorità d'occupazione israeliane dal demolire per l'undicesima volta il villaggio arabo mai riconosciuto di al-'Araqib, né dall'espellerne centinaia di abitanti (in gran parte donne e bambini), i quali non hanno trovato altro rifugio che il cimitero del villaggio. Come riferiscono fonti palestinesi del Negev, la regione desertica … Continua a leggere

Contatti Israele-Suleiman: timori d’isolamento e sicurezza al confine con Gaza

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Si susseguono intensamente consultazioni tra i più alti vertici politici e militari di Israele per valutare una strategia a prevenzione del rischio di isolamento dello Stato ebraico, qualora il governo egiziano – oggi piegato dalla rivolta popolare – possa cedere con la destituzione del presidente Hosni Mubarak. Il ministro della Difesa Ehud Barak e il capo … Continua a leggere

Forze nazionali e religiose ad Anp: ‘Abbandonate strada negoziale’

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Rappresentanti dei gruppi nazionali e religiosi gerosolimitani hanno chiesto all'Autorità nazionale palestinese (Anp) di abbandonare la strada dei negoziati con Israele e di rivedere la politica dell'elusione delle questioni fondamentali (rifugiati, al-Quds/Gerusalemme) perseguita finora. “Inutili oltreché dannosi” i negoziati con Israele nelle parole espresse in un comunicato dalla rappresentanza palestinese di Gerusalemme. “Vogliamo dare un contributo … Continua a leggere

Cipro riconosce lo Stato palestinese

Cipro riconosce lo Stato palestinese

Press Tv. Il presidente della Repubblica di Cipro, Demetris Christofias, ha annunciato che il proprio Paese riconosce lo Stato palestinese entro i confini occupati da Israele nel 1967, seguendo l'esempio di alcuni stati sudamericani (Brasile, Argentina, Ecuador, Bolivia, Uruguay, Cile, Perù e Paraguay. La decisione è stata comunicata via epistolare venerdì, 28 gennaio, da Christofias al presidente palestinese de facto … Continua a leggere

Ex ministro Affari minoranze: ‘Rischio insurrezione palestinesi in Israele’

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Assistendo agli avvenimenti in corso in Egitto, il deputato della Knesset (parlamento israeliano), Avishai Braverman, ha ammonito il proprio governo sul rischio che, qualora nel mondo arabo non si dovesse riuscire a ripristinare un principio di ordine e legalità, i palestinesi residenti in Israele (Territori occupati nel '48) potranno essere i prossimi ad insorgere contro Israele … Continua a leggere

‘Erekaat annuncia comitato d’indagine su ‘The Palestine Papers’. Scetticismo a Gaza

Ramallah/Gaza – InfoPal. Sa'eb 'Erekaat, capo dei negoziatori palestinesi dell'Organizzazione di liberazione della Palestina (Olp) è una delle figure sulle quali le rivelazioni di “The Palestine Papers” aveva fatto ricadere tra le responsabilità più gravi. Lo scorso 29 gennaio, da Ramallah, 'Erekaat ha annunciato in conferenza stampa l'istituzione di una commissione d'indagine sull'azione della Tv del Qatar “al-Jazeera”, dalla quale … Continua a leggere

Quattro palestinesi arrestati, altri convocati a colloquio da sicurezza Anp

Cisgiordania – InfoPal. Il partito di liberazione palestinese “Hizb at-Tahrir” ha denunciato l'arresto da parte della sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) di Mus'ab Abu 'Arqoub, responsabile dell'informazione del proprio ufficio. “Abu 'Arqoub è stato arrestato ieri, 30 gennaio, senza alcun mandato d'arresto, e sta subendo una ritorsione per aver espresso, nel sermone dello scorso venerdì, 28 gennaio, opinioni non gradite … Continua a leggere

Palestinesi bloccati all’aeroporto del Cairo senza acqua né cibo

Palestinesi bloccati all’aeroporto del Cairo senza acqua né cibo

Il Cairo – Ma'an. Gli studenti palestinesi delle università egiziane, bloccati nell'aeroporto del Cairo da diversi giorni, hanno lanciato ieri un appello al presidente Mahmud 'Abbas perché faciliti il loro ritorno in patria. Diverse compagnie aeree hanno già cancellato i loro voli da e per l'Egitto, mentre Usa e Iraq ne stanno organizzando altri per evacuare i cittadini egiziani: gli … Continua a leggere

Israele arresta nuovamente deputato palestinese

Cisgiordania – InfoPal. Questa mattina, le forze d'occupazione israeliane hanno condotto una vasta campagna di arresti in Cisgiordania. Ventidue cittadini palestinesi sono stati arrestati; tutte le operazioni sono state eseguite con assalti e perquisizioni presso proprietà palestinesi. Tra gli arrestati vi è anche un deputato del Consiglio legislativo palestinese (Clp), lo Shaykh Mohammed Jamal an-Natshath, rappresentante palestinese di 53 anni … Continua a leggere