Archivio del mese: marzo 2011

Gaza, esplode tubo di gas. Muore bimba di un anno.

Gaza – InfoPal. Ieri è esploso un tubo di gas all'interno di un'abitazione nel quartiere as-Sabrah, a sud di Gaza City. Una bambina di un anno, Dima Nabil al-Khatib, ha perso la vita e tre membri della famiglia – genitori e il fratello di dieci anni – sono rimasti gravemente ustionati.

Visita ministro degli Esteri a Tel Aviv. Israele potrebbe annullarla

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Fonti d'informazione israeliane hanno reso nota la notizia della possibile cancellazione della visita a Tel Aviv del ministro degli Esteri argentino, Héctor Timerman. Il quotidiano israeliano Haaretz online ha riportato il fatto, aggiungendo che “le motivazioni per un'eventuale mossa in questa direzione del governo israeliano, trovano giustificazione nei rapporti che intercorrono tra Argentina e Iran, considerati … Continua a leggere

Peres in visita in Svizzera. Organizzazioni per i diritti umani ne chiedono l’arresto per crimini di guerra

Berna – InfoPal. L'Associazione europea per i diritti umani ha chiesto al governo svizzero l'arresto del presidente di Israele, Shimon Peres – in visita nel Paese – per crimini di guerra e contro l'umanità. Anwar al-Gharbi, presidente dell'Associazione “Diritti per tutti” e membro della European Campaign to end the siege on Gaza (Ecesg), ha fatto sapere di aver presentato la … Continua a leggere

Striscia di Gaza: incursione militare israeliana da nord e sud

Striscia di Gaza: incursione militare israeliana da nord e sud

Gaza – Speciale InfoPal. Questa mattina, alcuni mezzi corazzati israeliani hanno invaso la Striscia di Gaza entrando da Khan Younes, a sud del territorio assediato. Il nostro corrispondente ha riferito di quattro bulldozer e tre carri armati giunti dalla postazione militare di Kissufim. Una volta penetrati in territorio palestinese, hanno condotto operazioni di distruzione dei terreni agricoli ad est. Contemporaneamente, … Continua a leggere

Centro per i Prigionieri: donna incarcerata sottoposta a torture

Betlemme – Ma'an. Il centro prigionieri ha dichiarato ieri, 28 marzo, che le autorità israeliane hanno torturato una donna palestinese di 42 anni, dopo che essa era stata arrestata a un posto di blocco, a ottobre.  Hanan Hamouz è stata arrestata a Beit Jala, vicino alla sua abitazione nel campo profughi di al-Azza, nel sud della Cisgiordania. Lunedì, il tribunale … Continua a leggere

Israele distrugge antichi pozzi vicino Betlemme

Betlemme – Ma'an. Funzionari palestinesi hanno riferito che le autorità israeliane hanno distrutto degli antichi pozzi d'acqua  e delle riserve naturali utilizzate dai beduini a sud-est di Betlemme.  3.000 metri cubi d'acqua apparteneneti ad Ali Madghan Rashayida e altri 225 metri cubi di proprietà di Majid Rashayida sono stati distrutti la scorsa settimana; dirigenti palestinesi hanno definito l'azione “illegale e un … Continua a leggere

Centinaia di prigionieri in sciopero della fame contro le politiche disumane di Israele

Centinaia di prigionieri in sciopero della fame contro le politiche disumane di Israele

Ramallah – InfoPal. Sono centinaia i prigionieri palestinesi che oggi iniziano uno sciopero della fame contro le disumane politiche adottate nei loro confronti dalle autorità carcerarie israeliane. Anche questa volta, a riportare il messaggio dei prigionieri palestinesi è la Società dei detenuti e lo fa per quanti periscono nelle prigionieri israeliane di Raymond, Eichel e ‘Ashqelon e in alcune sezioni … Continua a leggere

Skinheads israeliani. Nuove realtà estremiste per attaccare i palestinesi

Skinheads israeliani. Nuove realtà estremiste per attaccare i palestinesi

Haifa – al-'Arabiyah. La causa del partito di estrema destra israeliano “Kahane Chai” che chiede la distruzione della moschea di al-Aqsa e l'espulsione di tutti i palestinesi dalla Palestina è stata sorpassata da nuove realtà estremiste ebraiche organizzate. In Israele vivono e agiscono bande di “Skinheads” impegnate in azioni di violenza contro gli arabi di Israele, ovvero i palestinesi cittadini … Continua a leggere

Israele nega intervento chirugico a prigioniero palestinese malato di tumore

Ramallah – InfoPal. E' molto grave l'ultima denuncia pervenuta da un'organizzazione per i diritti umani: “Le autorità carcerarie israeliane della prigione di Jilbo'a rifiutano di rilasciare il permesso affinché un prigioniero palestinese qui detenuto possa essere sottoposto a intervento chirurgico per l'asportazione del tumore al colon di cui è affetto”. E' “Tadamun” a riportare al pubblico il caso del prigioniero palestinese … Continua a leggere

17 aprile: Gaza marcerà per la liberazione dei prigionieri

17 aprile: Gaza marcerà per la liberazione dei prigionieri

Gaza- InfoPal. Il 17 aprile prossimo, la Striscia di Gaza ospiterà una marcia di massa in solidarietà ai prigionieri palestinesi detenuti nelle prigioni di Israele. La notizia è stata ufficializzata dall'associazione per i prigionieri “Wa'ed”. “Potenziare i mezzi di solidarietà su tutti i livelli, in particolar modo dopo gli episodi di aggressione da parte di autorità e ufficiali carcerari israeliani, … Continua a leggere