Archivio del mese: novembre 2011

Israele scongela i fondi palestinesi

An-Nasira – InfoPal. A seguito delle pressioni internazionali, il governo israeliano ha annunciato alla Radio di stato la decisione di rilasciare le entrate fiscali dell’Autorità nazionale palestinesi che tratteneva da settimane.  La Radio riferisce che tale decisione è stata presa durante il Consiglio di Sicurezza, che comprende i ministri del governo, abolendo il congelamento dei suddetti fondi, un mese dopo l’entrata … Continua a leggere

Tornano i rifugiati palestinesi fuggiti da Riace

Tornano i rifugiati palestinesi fuggiti da Riace Roma (Redattore sociale ) – Tornano in Italia i primi 47 palestinesi che facevano parte del gruppo di 150 rifugiati scappati in Svezia dal progetto di reinsediamento di Riace e Caulonia. Un caso che ha fatto scalpore in Europa e la cui eco è giunta fino in Medio Oriente, perché i palestinesi hanno accusato … Continua a leggere

Leader arabi denunciano l’escalation dell’ultradecennale occupazione israeliana della Palestina

Leader arabi denunciano l’escalation dell’ultradecennale occupazione israeliana della Palestina

Gedda/Il Cairo – InfoPal. L'Organizzazione per la Cooperazione Islamica (Oic) ha affermato: “E' giunto il momento per affermare i dirittti del popolo palestinese e di creare lo Stato indipendente di Palestina”. Il segretario generale di Oic, Ekmeleddin İhsanoğlu, ha denunciato la scalata di violazioni israeliane: le uccisioni, l'estensione del grado di occupazione con le colonie e il Muro d'Apartheid, gli … Continua a leggere

Ban Ki-moon: ‘La fondazione dello Stato palestinese è in forte ritardo’

PressTv. Il segretario generale Onu, Ban-Ki-moon, sostiene che la creazione di uno Stato palestinese indipendente è in “forte ritardo”, sottolineando il bisogno di trovare una soluzione equa e duratura alla questione palestinese. “La creazione dello Stato Palestinese è in forte ritardo”, ha dichiarato il capo Onu in un messaggio  pubblicato nella Giornata Internazionale di Solidarietà con il Popolo Palestinese, ieri … Continua a leggere

Esercito israeliano devasta terra palestinese a Salfit

Imemc. I bulldozer dell'esercito israeliano hanno divelto terreni coltivati appartenenti a fattorie palestinesi residenti a Mas-ha (Salfit). I soldati hanno anche demolito delle stalle. Uno dei residenti, Hani Amer, racconta che l'esercito ha estirpato circa 100 alberi di ulivo di sua proprietà per costruire parte dell'illegale Muro di separazione.Israele intende espandere l'insediamento illegale di Ornit, costruito su terre di proprietà dei palestinesi … Continua a leggere

PCHR condanna fortemente la decisione dell’OMS di organizzare una conferenza a Gerusalemme

Il PCHR condanna fortemente la decisione dell’OMS di organizzare una conferenza a Gerusalemme Il Centro Palestinese per i Diritti Umani (PCHR) condanna fortemente la decisione dell’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità, sezione Europa) di organizzare una conferenza ufficiale a Gerusalemme, ospitata da Israele. La prima Conferenza Europea dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sulle nuove politiche europee per la Salute si tiene in … Continua a leggere

Incursione dell’artiglieria israeliana nella Striscia di Gaza

Gaza – Ma'an, InfoPal. Un'operazione dell'artiglieria israeliana è stata lanciata questa mattina nella Striscia di Gaza. Contemporaneamente, i militari hanno sparato fitte raffiche di mitragliatrice dall'alto delle torrette al confine. Quattro bulldozer, tre carri armati ed altri veicoli militari hanno spianato terreni agricoli a Juhour ad-Deik e ad Maqboula, quartieri adiacenti al campo profughi di al-Bureij.Elicotteri israeliani hanno sorvolato i … Continua a leggere

Mesha’al: ‘Temiamo che gli incontri con i dirigenti di Fatah possano essere improduttivi’

Damasco – Pal-Info. Il capo dell'ufficio politico di Hamas, Khaled Mesha'al, ha espresso il proprio timore che gli incontri tra il suo Movimento e quello di Fatah non riescano a tradurre gli accordi in campo pratico. “Questi turbamenti nascono dalle esperienze passate, il popolo palestinese è entusiasta al pensiero di raggiungere la riconciliazione, ma è preoccupato che questi incontri possano … Continua a leggere

A giorni, incontro tra Hamas e Fatah a Gaza

Gaza – Ma'an. Entro la fine della settimana, si terrà un incontro tra Hamas e Fatah, a Gaza, per discutere argomenti eccezionali per la ripresa dell'accordo di riconciliazione. E' quanto è stato reso noto da un dirigente di Fatah, ieri, martedì 29 novembre.  Abdullah Abu Samhadaneh, un dirigente di spicco di Fatah a Gaza, ha affermato che i quattro temi … Continua a leggere

I tribunali militari israeliani hanno condannato oltre il 99% dei palestinesi processati

I tribunali militari israeliani hanno condannato oltre il 99% dei palestinesi processati

Al-Quds (Gerusalemme) – Afp. I tribunali militari israeliani in Cisgiordania hanno emesso condanne per il 99,74% dei palestinesi processati, stando ai dati pubblicati ieri dal quotidiano israeliano Ha'aretz. Dai dati dei registri annuali dei tribunali, emerge che le corti hanno ascoltato 9.542 casi nel 2010, 2mila dei quali riguardavano accuse di “attività terroristiche”. Su 9.542 casi, solo 25 sono stati … Continua a leggere