Archivio del mese: Febbraio 2012

Dura repressione israeliana della resistenza non-violenta. Ferita al capo una francese

Cisgiordania – InfoPal. Sono stati particolarmente duri gli scontri, nelle manifestazioni di ieri, tra dimostranti e soldati d’occupazione israeliani nella Cisgiordania occupata. Teatro degli scontri sono stati Bil’in e Kafr Qaddoum. Nel comunicato proveniente da Bi’lin si legge: “I militari israeliani hanno usato manganelli, proiettili, gas lacrimogeni, bombe assordanti, e cannoni ad acqua mescolata con sostanze chimiche. Come risultato, decine di … Continua a leggere

Rinviato l’incontro tra Meshaal e Abbas

Il Cairo – Pal.info. L’incontro tra il capo dell’Ufficio politico di Hamas, Khaled Meshaal, e il presidente dell’Autorità palestinese, nonché leader di Fatah, Mahmoud Abbas, è stato rinviato a data da stabilirsi. Il quotidiano londinese al-Hayat martedì ha riportato le parole di Mohammed Nasr, membro della sezione politica di Hamas, secondo le quali il rinvio sarebbe stato chiesto da Abbas. … Continua a leggere

Gli Usa intendono usare il sistema radar in territorio turco per passare informazioni a Israele

Gli Usa intendono usare il sistema radar in territorio turco per passare informazioni a Israele

PressTv. Con tutta probabilità, gli Usa stanno pianificando di avvalersi del sistema radar della Nato, di propria produzione, ubicato in territorio turco, per utilizzarlo come piattaforma utile a fornire informazioni d’Intelligence a Israele. Alcuni media israeliani riprendono il fatto da un giornale turco che, nel riportarne la notizia, mette in guardia da qualunque mossa di questo tipo da parte americana … Continua a leggere

Hamas: ‘L’Occidente è costretto a cambiare atteggiamento’

PressTv. “L’Occidente è stato finalmente costretto a cambiare il proprio atteggiamento nei confronti di Hamas, pur avendo lottato senza sosta dal 2006 per isolare il movimento di resistenza palestinese”. E’ quanto ha dichiarato il portavoce di Hamas a Press TV. Mercoledì, Ismail Radwan ha dichiarato al corrispondente di Press TV nella Striscia di Gaza che “gli Stati occidentali hanno fallito … Continua a leggere

‘Iraq: 280 palestinesi assassinati a partire dall’invasione Usa

‘Iraq: 280 palestinesi assassinati a partire dall’invasione Usa

Gaza – InfoPal. A distanza di pochi giorni dall’ultimo appello lanciato per la protezione dei profughi palestinesi in ‘Iraq, il Dipartimento competente di Hamas chiede di nuovo un intervento contro “assassini, torture, espulsioni, detenzioni di palestinesi da parte delle autorità irachene. Oltre a vivere nella totale incertezza, essi sono costretti a fuggire dal Paese e a chiedere asilo politico all’estero”. … Continua a leggere

Pchr. ‘Preoccupati per la vita del detenuto palestinese in sciopero della fame da 45 giorni’

Il PCHR è preoccupato per la vita del detenuto palestinese nelle carceri israeliano che è in sciopero dalla fame da circa 45 giorni. Il Palestinian Centre for Human Rights (Pchr) è preoccupato per il deterioramento delle condizioni di salute di Khader Adnan, un detenuto nelle carceri israeliani, che è in sciopero della fame da circa 45 giorni. Il Pchr chiede … Continua a leggere

Indignazione a Gaza: Ban Ki-moon rifiuta incontro con i familiari dei detenuti

Gaza – Speciale InfoPal. E’ stata segnata da malcontento popolare e indignazione la visita a Gaza del Segretario generale Onu, Ban Ki-moon. Ieri mattina, al valico di Beit Hanoun (Eretz) decine di cittadini lo hanno accolto con il lancio di scarpe e slogan di condanna e disappunto per “la sua visita dell’ingiustizia, dell’imparzialità o del doppio standard” e, soprattutto, “per … Continua a leggere

La X Conferenza dei Palestinesi in Europa sarà a Copenhagen

Quest’anno, la X Conferenza dei Palestinesi in Europa si svolgerà in Danimarca. Ne hanno dato l’annuncio la Segreteria generale della Conferenza dei Palestinesi in Europa, il Palestinian Return Centre (Prc) e il Palestinian Forum in Danimarca. Lo slogan sarà: “Our Spring blossoms our Return” (la nostra Primavera fa fiorire il nostro Ritorno). Si svolgerà il 28 aprile, a Copenhagen. Le conferenze … Continua a leggere

Israele ha chiuso 120 istituzioni palestinesi a Gerusalemme dal 1967

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal e Memo. Sin dall’anno dell’occupazione israeliana di al-Quds (Gerusalemme), nel 1967, Israele ha disposto la chiusura di 120 sedi di istituzioni, organismi, associazioni e altro appartenenti alla comunità palestinese gerosolimitana. Oltre 88 di queste sedi sono state chiuse definitivamente, mentre ad altre 33 è stato imposto il trasferimento altrove, da Gerusalemme in Cisgiordania. A rendere noti questi … Continua a leggere