Archivio del mese: Novembre 2012

Haniyah riceve delegazioni dall’Libano, Egitto, Turchia e Qatar

Gaza-InfoPal. Nella giornata di martedì 27 novembre, il primo ministro palestinese Isma’il Haniyah ha ricevuto diverse delegazioni mediorientali, recatesi a Gaza per congratularsi sulla “vittoria ottenuta dal popolo palestinese”.  L’ufficio del primo ministro ha reso noto che Haniyah ha ricevuto una delegazione parlamentare libanese, formata da rappresentanti del Movimento 14 marzo e dal partito falangista libanese, e guidata dal leader … Continua a leggere

Nuova violazione della tregua: navi israeliane arrestano pescatori nella Striscia di Gaza

Gaza – InfoPal.  In una nuova violazione della tregua sancita il 21 novembre tra Israele e il governo di Gaza, e mediata dall’Egitto, mercoledì 28 novembre la Marina israeliana ha arrestato diversi pescatori mentre si trovavano al largo della costa nord-ovest della città di Gaza. Nei pescherecci palestinesi erano presenti anche attivisti internazionali. Secondo quanto raccontato dal nostro corrispondente, i … Continua a leggere

Oltre la metà degli Stati della UE appoggia la richiesta palestinese all’Onu

Oltre la metà degli Stati della UE appoggia la richiesta palestinese all’Onu

PressTv e InfoPal. Oltre metà dei 27 stati membri dell’Unione Europea dovrebbero votare per l’avanzamento della posizione della Palestina all’Onu allo status di osservatore non-membro. Ne ha dato notizia il ministro degli Esteri austriaco. Martedì 27 novembre, il ministro ha affermato che Vienna sosterrà la richiesta palestinese di avanzamento allo status di osservatore. Il 26 novembre, il presidente dell’Anp, Mahmoud … Continua a leggere

Segregazione etnica per gli autobus: “esempio lampante di razzismo”

Betlemme – Ma’an. Martedì 27 novembre, un’organizzazione israeliana per la difesa dei diritti umani ha duramente condannato il piano del ministero dei trasporti di Tel Aviv finalizzato allo sdoppiamento delle linee di autotrasporti pubblici: una per gli israeliani ed una per i palestinesi. “La polizia israeliana, su precisa richiesta dei coloni, ha già cominciato a far scendere dagli autobus i palestinesi … Continua a leggere

Fatah e Hamas unite nel cordoglio per le vittime di Gaza

Gaza – Ma’an. Una delegazione di Fatah ha fatto visita martedì al premier del governo di Hamas, Ismail Haniyah, per partecipare alle celebrazioni in onore delle famiglie che hanno subìto perdite nell’ultimo conflitto con Israele. Yahya Raban, responsabile di Fatah per le telecomunicazioni, ha dichiarato che un’altra delegazione del movimento si è recata a far visita ai rappresentanti del proprio consiglio … Continua a leggere

I cittadini di Gaza ringraziano l’Iran dopo la fine della guerra

I cittadini di Gaza ringraziano l’Iran dopo la fine della guerra

Gaza – Reuters/Ma’an. Martedì 27 novembre, i cittadini di Gaza hanno pubblicamente ringraziato l’Iran per il sostegno durante il conflitto di questo mese. La Repubblica islamica ha fornito i missili che sono stati lanciati dai palestinesi contro Gerusalemme e Tel Aviv. “Grazie Iran” è la frase che campeggia su diversi cartelloni affissi ai tre incroci cittadini principali. E’ la prima … Continua a leggere

Operazione Colonna di Nuvola, muore un altro ferito

Operazione Colonna di Nuvola, muore un altro ferito

Gaza – InfoPal. Mercoledì mattina 28 novembre, in un ospedale egiziano dov’era stato ricoverato, è morto un altro ferito a seguito degli otto giorni di bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza. Si tratta di Mahmoud Sami Shaat, di 21 anni, gravemente ferito da schegge di missile durante un attacco aereo contro un’auto, a Rafah. Il giovane era stato trasferito … Continua a leggere

L’accordo del cessate il fuoco porta nuovi tipi di pesce nei mercati di Gaza

Gaza – Ma’an. Nuovi tipi di pesce fresco si possono trovare nei mercati di Gaza a seguito di un rallentamento del blocco di Israele durante il fine settimana. Come parte del cessate-il-fuoco per porre fine agli otto giorni di guerra di Israele contro Gaza, Israele ha accettato di permettere ai pescatori di navigare fino alle sei miglia nautiche al largo della costa di Gaza invece delle tre, che erano state il limite sotto l’assedio. I pescatori hanno accolto con favore la mossa, ma hanno detto … Continua a leggere

Gli esperti riesumano Arafat, per cercare tracce di veleno

Ramallah – Reuters.Di Marko Djurica.  Esperti di medicina legale hanno prelevato campioni dal corpo di Yasser Arafat in Cisgiordania, martedì, cercando di capire se è stato assassinato da agenti israeliani con il polonio, veleno radioattivo difficile da rintracciare. I palestinesi hanno assistito al funerale del loro eroe e leader storico otto anni fa, ma le teorie che circondano la sua morte non … Continua a leggere

L’Ue sta preparando una lista nera dei coloni non graditi sul suolo europeo

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Media ebraici hanno rivelato che i Paesi dell’Unione europea hanno iniziato recentemente a stilare una lista nera con i nomi dei coloni israeliani violenti, a cui vietare l’ingresso nei propri territori. Il giornale Haaretz, nella sua edizione di lunedì 26 novembre, citando un diplomatico occidentale, ha riferito che a livello dei ministri degli esteri europei nessuna … Continua a leggere