Archivio del mese: maggio 2013

Libano, Hamas: “fermare le campagne dei media contro i palestinesi”

Beirut-Quds Press. Ra’fat Marra, responsabile stampa del movimento di resistenza islamico, Hamas, ha indirizzato due messaggi, al ministro dell’Informazione libanese, Walid al-Da’ouq, e a Abdul Hadi Mahfouz, presidente del Consiglio nazionale dei media, mettendo loro al corrente delle campagne di incitamento, condotte da alcuni media contro la presenza palestinese in Libano. Si è anche riferite alle “campagne di fabbricazioni” affermando … Continua a leggere

L’occupazione arresta 8 palestinesi da Gerusalemme e Nablus

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Fonti palestinesi hanno riferito che all’alba di venerdì 31 maggio, l’esercito di occupazione ha assaltato diverse cittadine palestinesi di Gerusalemme e Nablus, e ha arrestato otto persone. In un comunicato stampa diramato oggi, il Centro informazioni di Wadi Hilwa ha reso noto che l’esercito di occupazione israeliano ha fatto irruzione nel quartiere di Bab al-Hatta, nella … Continua a leggere

Coloni imbrattano chiesa di Gerusalemme con slogan razzisti

Coloni imbrattano chiesa di Gerusalemme con slogan razzisti

Gerusalemme-Ma’an e InfoPal. Venerdì 31 maggio, il quotidiano ebraico Yediot Ahronot, sul proprio sito web, ha rivelato che dei coloni estremisti hanno imbrattato, con slogan anti-palestinesi, i muri di una chiesa nella città vecchia di Gerusalemme. Il sito ha riferito che gli slogan apparsi sui muri sono associati al “Price Tag – Pagare il prezzo”, cioè la vendetta dei fanatici … Continua a leggere

Gerusalemme, piano israeliano per sfollare migliaia di palestinesi

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Fonti di Gerusalemme hanno svelato un piano israeliano per demolire un gran numero di edifici e abitazioni palestinesi nella città Santa, e sfollare migliaia di gerosolimitani. In un comunicato stampa diramata giovedì 30 maggio, il Centro informazioni al-Quds ha reso noto che “il Comitato per la pianificazione e la costruzione, appartenente alla municipalità di Gerusalemme, gestita … Continua a leggere

L’esercito israeliano detiene due bambini palestinesi nei pressi del villaggio palestinese di At-Tuwani, Colline a Sud di Hebron

Operazione Colomba, 30 maggio, 2013. Comunicato stampa. At-Tuwani – Il 29 maggio intorno alle 11:00 due bambini palestinesi di 13 e 15 anni provenienti dal villaggio palestinese di Tuba sono stati trattenuti da tre soldati, due agenti della Border Police e due poliziotti, tutti israeliani, per circa un’ora sulla strada tra l’insediamento israeliano di Ma’on e il villaggio palestinese di … Continua a leggere

Esperto egiziano: Israele ha un ruolo importante nell’indurre l’Etiopia a deviare il corso del Nilo

Il Cairo-Quds Press. Non si placano il risentimento e la rabbia egiziana e sudanese nei confronti dell’atteggiamento dell’Etiopia, che ignora i diritti dei paesi che si affacciano sul Nilo. I primi passi verso la deviazione del corso del Nilo Azzurro sono rappresentati dalla costruzione della diga al-Nahda (la Rinascita), che diminuirà la portata delle acque del Nilo spettante ai due paesi. … Continua a leggere

Onu: “Israele sta commettendo serie violazioni di diritti umani”

Imemc. L’alta commissaria dei diritti umani del ONU, Navanethem Pillay, ha dichiarato che Israele sta commettendo gravi violazioni di diritti umani e ha richiesto a Tel Aviv di fermare le attività di costruzione degli insediamenti, e di rilasciare i prigioneri politici palestinesi. Radio Bethlehem 2000 ha riferito che la Permanent Palestinian Observer Commissiona all’ONU in Ginevra, ed alcune organizzazioni internazionali, stanno … Continua a leggere

Reali sauditi coinvolti in grossi scandali nel Regno Unito

PressTv. Negli ultimi anni, nonostante gli sforzi del regime saudita per non far trapelare nulla e i tentativi del governo britannico di minimizzare tutto per il bene dei petrodollari, sono state fatte delle rivelazioni riguardanti il coinvolgimento di membri della famiglia reale Al Saud in scandali (dall’omicidio alla corruzione) accaduti nel Regno Unito. Nell’ottobre 2010, un tribunale britannico condannò un … Continua a leggere

Siria: Israele, con Usa, GB e Al-Qaeda

PressTv. Il regime israeliano ha unito le forze con gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, e terroristi di al-Qaeda nel complotto per deporre il presidente siriano Basher al-Assad. Domenica, parlando ad una conferenza a New York, l’ex direttore del Mossad Meir Dagan, ha dichiarato che Tel Aviv deve “fare tutto il possibile per fare in modo che il presidente siriano Basher … Continua a leggere

Betlemme, bimbo palestinese colpito in faccia da proiettile

Betlemme, bimbo palestinese colpito in faccia da proiettile

Betlemme. Le forze israeliane hanno sparato nella faccia di un bambino di 11 anni,  Basel Issa, un proiettile di metallo rivestito di gomma. L’aggressione è avvenuta giovedì 30 maggio, durante scontroi a al-Khader, nel sud di Betlemme. Il bambino è stato portato all’ospedale di Beit Jala. (Fonte: Ma’an)