Archivio del mese: Settembre 2014

Israele pubblica gara d’appalto per 283 abitazioni coloniali

Israele pubblica gara d’appalto per 283 abitazioni coloniali

Gerusalemme – AFP. Venerdì Israele ha pubblicato una gara d’appalto per 283 nuove case in un insediamento in Cisgiordania, pochi giorni dopo aver annunciato il suo più grande furto di terra in territorio palestinese occupato negli ultimi decenni. L’Autorità per la Terra d’Israele ha scritto sul proprio sito web che l’espansione dell’insediamento di Elkana, nel nord-ovest della Cisgiordania, è stato approvato … Continua a leggere

Atallah Hanna: “L’aggressione israeliana alla moschea di al-Aqsa prende di mira musulmani e cristiani”

Atallah Hanna: “L’aggressione israeliana alla moschea di al-Aqsa prende di mira musulmani e cristiani”

Memo. L’Archimandrita della Chiesa greco-ortodossa di Gerusalemme, Atallah Hanna, ha affermato martedì che l’aggressione israeliana alla moschea di al-Aqsa prende di mira musulmani e cristiani, secondo quanto ha riportato il giornale giordano Addustour. Hanna ha affermato che la continua aggressione sionista prende di mira “sia i musulmani sia i cristiani, così come tutta la nazione araba”. In un discorso registrato trasmesso durante … Continua a leggere

Quando la scuola termina con i lacrimogeni

Quando la scuola termina con i lacrimogeni

Imemc. L’ISM (International Solidarity Movement) ha monitorato due differenti check-point ad al-Khalil (Hebron), il 31 di agosto, Qeitun (29) e Salaymeh (29) che separano entrambi le zone H1 e H2 di questa città occupata (H1 si presume sotto il controllo totale dell’Autorità Palestinese, mentre H2 è sotto il controllo totale israeliano). Al check-point di Salaymeh, tre lacrimogeni sono stati sparati verso … Continua a leggere

“L’assalto israeliano contro Gaza ha avuto l’obiettivo di distruggerne l’economia”

“L’assalto israeliano contro Gaza ha avuto l’obiettivo di distruggerne l’economia”

Memo. Molti lavoratori disoccupati stanno affrontando l’impossibilità di sostenere le proprie famiglie, e i proprietari di aziende non possono ricevere gli indennizzi per le loro perdite. I materiali da costruzione non possono entrare nella Striscia in quanto ogni ingresso è bloccato da Israele. I risultati  dei danni dell’offensiva israeliana contro Gaza nell’operazione “Protective Edge” ha duramente colpito i settori industriale … Continua a leggere

ONU: continua a peggiorare l’economia palestinese colpita dalla crisi

ONU: continua a peggiorare l’economia palestinese colpita dalla crisi

Ginevra-Afp. L’economia palestinese già vacillante si è contratta ulteriormente nel 2013 e nel 2014 anche senza tener conto della distruzione causata dal recente conflitto con Israele, ha dichiarato mercoledì un’agenzia di sviluppo dell’Onu. La crescita economica è crollata dall’11 per cento nel 2010 e nel 2011 all’1,5 per cento dello scorso anno, ed è destinata a ridursi ulteriormente, secondo quanto è stato riferito alla Conferenza sul commercio e lo sviluppo delle Nazioni Unite. “Il deterioramento dell’economia palestinese, in gran parte radicato nel suo status di territorio occupato, ha portato ad una crescita debole, una posizione finanziaria precaria, una dipendenza forzata dall’economia israeliana, … Continua a leggere

Le forze israeliane arrestano nove palestinesi durante le incursioni notturne

Betlemme – Ma’an. Nella nella notte di mercoledì, secondo i residenti, le forze israeliane hanno arrestato nove palestinesi in Cisgiordania. I soldati hanno fatto irruzione nel villaggio di Husan Betlemme-zona e hanno arrestato Mahmoud Ishaq Sabatin, di 19 anni, Muhammad Faris Suleiman e Muhammad Ismail Sabatin, entrambi ventenni. Le forze israeliane hanno arrestato Samir al-Qawasmi, Arqam Ahmaro e Ayman al-Hashlamoun … Continua a leggere

Uomini armati aprono il fuoco contro il portavoce del parlamento palestinese

Tulkarem – Ma’an. Giovedì degli uomini armati hanno aperto il fuoco contro Hasan Khreisha, il secondo vice presidente del Consiglio legislativo palestinese. Khreisha ha raccontato a Ma’an che quattro colpi di pistola hanno colpito la sua Mercedes poco dopo aver lasciato la sua casa a Tulkarem. “Non sto accusando assolutamente nessuno, ma questo non era un messaggio di avvertimento che mi … Continua a leggere

Analisi: poniamo il caso che Gaza sia una donna

Analisi: poniamo il caso che Gaza sia una donna

Maan. Di Heike Schotten. Come segnalato su Ma’an recentemente, un dibattito sulla violenza sessualizzata è sorto con notevole evidenza, all’interno di Israele, in occasione del suo ultimo attacco su Gaza. Dall’adorazione dell’eroe sessualizzato dei soldati delle Forze di difesa israeliane da parte delle donne israeliane, al locale, sciovinista controllo in chiave eugenetica delle relazioni sessuali arabo-ebraiche da parte dei criminali … Continua a leggere

La Marina israeliana arresta 2 pescatori al largo della costa di Gaza

Gaza-Maan. Mercoledì mattina, le forze israeliane hanno arrestato due pescatori palestinesi al largo della Striscia di Gaza. Ne ha dato notizia a Ma’an il dipendente di un’organizzazione per i diritti umani con sede a Gaza. Navi da guerra israeliane hanno bloccato Muhammad Zayid e Mousa al-Sultan mentre stavano pescando al largo di Beit Lahiya, nel nord della Striscia di Gaza, prima di arrestarli e confiscare la loro barca. Le forze israeliane hanno portato i due uomini in località non conosciuta. Il testimone ha aggiunto che la marina israeliana ha sparato … Continua a leggere