Archivio del mese: aprile 2015

Campagna egiziana di BDS contro Israele

Il Cairo. Una voce fa tremare le pareti: «Palestina Libera, boicotta Israele!» «Palestina Libera, boicotta Israele!», le fa eco gran parte del pubblico, nella sala conferenze, gremita, della sede del sindacato dei giornalisti egiziani, al Cairo. Qui, oggi, lunedì 20 aprile, si inaugura la campagna egiziana di Boicottaggio, Disinvestimenti e Sanzioni (BDS) contro Israele. Agli interventi si alternano canti, poesie accompagnate … Continua a leggere

Bimbo palestinese di 7 anni detenuto dalla polizia israeliana a Gerusalemme Est

Bimbo palestinese di 7 anni detenuto dalla polizia israeliana a Gerusalemme Est

Betlemme-Ma’an. Martedì, a Gerusalemme, forze israeliane sotto copertura hanno arrestato e interrogato un bambino di 7 anni e suo fratello di 12. I due bambini, della famiglia Zaatari, del sobborgo di Wadi al-Joz, a Gerusalemme Est, sono stati arrestati da agenti israeliani travestiti da palestinesi, mentre, martedì sera, camminavano per strada, secondo quanto ha raccontato a Ma’an il nonno dei due … Continua a leggere

Il piccolo siriano dalle braccia bruciate

Il piccolo siriano dalle braccia bruciate

Di Sulaiman Hijazi. Tra tutte le storie che mi hanno raccontato e le cose che ho visto che fanno venire rabbia e tristezza, la storia di questo bambino è riuscita a prendere l’attenzione di tanti di noi, per l’allegria che ha dimostrato nonostante il terribile viaggio e la tortura che ha dovuto subire insieme ai famigliari che ha perso. Ha la … Continua a leggere

Carter ha annullato la visita a Gaza

Carter ha annullato la visita a Gaza

All’ultimo momento, mercoledì, l’ex presidente Usa, Jimmy Carter, ha annullato la visita alla Striscia di Gaza, prevista per giovedì. Ne ha dato notizia l’Associated Press. La cancellazione della visita prevista da tempo è stata annunciata senza dare spiegazioni, mercoledì sera, dal gruppo dei “Vecchi”, una Ong che si definisce “un gruppo di leader globali indipendenti che lavorano insieme per la pace e … Continua a leggere

Arriva a Gaza il nuovo coordinatore per il processo di pace in MO

Arriva a Gaza il nuovo coordinatore per il processo di pace in MO

Imemc. Il nuovo coordinatore generale per il processo di pace in Medio Oriente, Nikolai Mladenov, è arrivato mercoledì nella Striscia di Gaza attraverso il valico di Beit Hanoun. Fonti locali hanno riferito che Mladenov è entrato a Gaza accompagnato da una delegazione di 10 membri. Nel 2013, il Segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon aveva nominato il bulgaro Mladenov come Rappresentante Speciale per l’Iraq … Continua a leggere

Attacchi su Gaza – gennaio-marzo 2015

Attacchi su Gaza – gennaio-marzo 2015

Memo. Giovedì sera 23 aprile, un missile è stato lanciato dalla Striscia di Gaza su Israele. Successivamente, le forze israeliane hanno bombardato una base di Hamas a nord di Gaza; le due azioni non hanno provocato né danni né feriti. Secondo l’esercito israeliano, questo è stato il primo missile lanciato da Gaza quest’anno e il quarto lanciato da Gaza nel … Continua a leggere

Le forze israeliane arrestano 13 giovani in Cisgiordania, per lo più da Hebron

Le forze israeliane arrestano 13 giovani in Cisgiordania, per lo più da Hebron

Cisgiordania-Quds Press. Mercoledì mattina, le forze israeliane hanno sequestrato 13 Palestinesi in assalti in diverse località della Cisgiordania, di cui 9 a Beit Ummar, in provincia di Hebron, e uno a Beit Duqqu, vicino a Gerusalemme. Muhammad Ayyad Awad, del Comitato nazionale contro gli insediamenti, ha riferito ai media che un centinaio di soldati israeliani e decine di veicoli militari hanno invaso … Continua a leggere

Colono ebreo investe bimbo a Yatta e fugge

Hebron-PIC e Quds Press. Martedì, nella città di Yatta, nel sud di Hebron, un colono ebreo ha investito un bimbo palestinese di 5 anni, ferendolo gravemente. Il coordinatore del Comitato di Resistenza popolare contro gli insediamenti a Yatta, Ratib al-Jabour, ha dichiarato che un colono ha investito il bambino e poi è fuggito. Il piccolo è stato ricoverato in un … Continua a leggere

Le forze israeliane aprono il fuoco contro pescatori e agricoltori della Striscia di Gaza

Gaza. Martedì, la marina da guerra israeliana ha aperto il fuoco contro imbarcazioni da pesca palestinesi al largo della costa di al-Sudaniyya, a nord-ovest della città di Gaza. I soldati di occupazione hanno sparato decine di colpi contro le imbarcazioni gazawi che si trovavano a meno di 4 miglia nautiche dalla costa. Un peschereccio è rimasto danneggiato, mentre i pescatori … Continua a leggere