Archivio del mese: Maggio 2015

Manifestazioni per ricordare la Nakba: soldati israeliani sparano a 3 gazawi

Gaza. Venerdì, giorno di commemorazione del 67° anniversario della Nakba palestinese, tre Palestinesi sono stati feriti nella città di Gaza dalle forze israeliane. I soldati israeliani hanno sparato contro manifestanti pacifici, colpendo tre uomini alle gambe. L’esercito israeliano ha parlato di “decine di rivoltosi” e di cinque persone che si sono avvicinate alla “barriera di sicurezza”.

Il giorno della Nakba: “Pensavamo di tornare presto”

Il giorno della Nakba: “Pensavamo di tornare presto”

Betlemme-Ma’an. Ora vivendo nelle strette strade di cemento del campo profughi Duheisha a Betlemme, Hajjeh al-Jaafari sogna di tornare nella città da cui è stata costretta a fuggire 67 anni fa. In salute e superata l’ottantina, Hajjeh ricorda il giorno in cui la sua famiglia è stata costretta a fuggire dal villaggio di Deir Rafat, a ovest di Gerusalemme. “Abbiamo … Continua a leggere

Progetto “Olive re-planting 2015”: una scuola italiana a Betlemme

Progetto “Olive re-planting 2015”: una scuola italiana a Betlemme

Comunicato stampa: Progetto “Olive re-planting 2015″ a Betlemme Per limitare il degrado territoriale ed economico di intere comunità agricole l’Applied Research Institute di Gerusalemme, l’Alternative Tourism Group e il Joint Advocay Initiative hanno organizzato l’8° Programma di trapianto degli olivi dal 7 al 13 febbraio 2015. La coltivazione di olivi è stata vittima dei conflitto israelo-palestinese e si stima che in sessant’anni … Continua a leggere

Durante la Nakba le forze sioniste seppellirono vivi palestinesi ed altri cittadini arabi

Durante la Nakba le forze sioniste seppellirono vivi palestinesi ed altri cittadini arabi

Ramallah – Quds Press. Un legale palestinese ha dichiarato che nel periodo che seguì la Nakba (“la catastrofe”) del 1948 fino alla Naksa (“la ricaduta”) del 1967 ed il completamento dell’occupazione israeliana delle terre palestinesi fino ad allora risparmiate, è considerato tra i “più difficili ed aspri” momenti vissuti dai prigionieri palestinesi ed arabi, il più brutale e criminoso di essi, … Continua a leggere

Bleak prospects as Saudi, Alkhalifa snub Obama, continue abuses, aggression

Bleak prospects as Saudi, Alkhalifa snub Obama, continue abuses, aggression The long-awaited Camp David summit scheduled for tomorrow (Thursday) appears to have faltered with no tangible results expected. Only the Kuwaiti and Qatari Emirs have travelled to USA to attend the meeting called for by President Obama. The Saudis and Alkhalifa were angered by Mr Obama’s suggestion that the threats … Continua a leggere

Coloni israeliani attaccano auto e campi palestinesi a Nablus

Nablus-Quds Press e PIC.  Coloni ebrei estremisti hanno attaccato con pietre un’auto palestinese e hanno incendiato una fattoria palestinese a sud della città di Nablus. Alcuni testimoni oculari hanno raccontato che un gruppo di coloni ha lanciato delle pietre contro dei veicoli palestinesi che passavano sull’autostrada vicino alla colonia di Yitzhar, a Howarah, a sud di Nablus. L’attacco ha causato danni … Continua a leggere

Coloni e soldati israeliani invadono Nablus: 21 Palestinesi feriti

Coloni e soldati israeliani invadono Nablus: 21 Palestinesi feriti

Nablus-Ma’an. Venerdì, 21 Palestinesi sono stati feriti durante scontri scoppiati a Nablus con le forze israeliani, a seguito della visita di israeliani alla Tomba di Giuseppe. Giovedì sera, 30 jeep militari israeliane hanno fatto irruzione nella città e i soldati si sono appostati sui tetti e intorno alla Tomba, in preparazione della visita notturna di circa 1500 israeliani, per preghiere … Continua a leggere

Rapporto: Israele combatte l’industria del cuoio a Hebron

Ramallah–Quds Press. Il ministero dell’Economia nazionale palestinese ha accusato le autorità di occupazione di porre molte complicazioni e forzature nei confronti delle industrie palestinesi, con il pretesto della sicurezza e della protezione dell’ambiente. Ciò crea grandi perdite finanziarie e limita lo sviluppo dell’industria nazionale e la diffusione dei prodotti palestinesi ai mercati esterni. In un comunicato stampa divulgato lunedì 11 … Continua a leggere

OLP: l’accordo del Vaticano con la Palestina è un contributo alla giustizia

OLP: l’accordo del Vaticano con la Palestina è un contributo alla giustizia

Betlemme-Ma’an. L’OLP ha elogiato le dichiarazioni con cui il Vaticano ha annunciato di essere in procinto di firmare il primo accordo con la Palestina, considerando la firma come un “vero e proprio contributo alla pace e alla giustizia”. “Il significato di questa decisione supera gli ambiti politici e legali e raggiunge quelli simbolici e morali, e invia a tutte le … Continua a leggere

Esplode un missile israeliano: 70 feriti nel nord della Striscia di Gaza

Esplode un missile israeliano: 70 feriti nel nord della Striscia di Gaza

Gaza-Quds Press. Giovedì sera, a Beit Lahiya, nel nord della Striscia di Gaza, circa 70 Palestinesi sono rimasti feriti durante il tentativo di disinnescare un missile israeliano ancora inesploso e lanciato durante l’offensiva contro la Striscia di Gaza dell’estate scorsa. Alcuni dei feriti sono in gravi condizioni. Il missile si trovava nei pressi di abitazioni e persone del posto hanno tentato di … Continua a leggere