Archivio del mese: Giugno 2016

Israele chiede una maggiore pulizia etnica

Israele chiede una maggiore pulizia etnica

Memo. Israele è uno stato che deve la sua esistenza a pulizie etniche, massacri e guerre apparentemente infinite. Gli eventi del ’47-’48, quando lo stato fu fondato, sono conosciuti come la “Nakba”, una catastrofe per gli Arabi. Questo per il semplice fatto che ben 750 mila Palestinesi sono stati espulsi dai violenti militari sionisti che poi costituiranno l’esercito israeliano. La Palestina … Continua a leggere

Scontri a al-Aqsa tra fedeli palestinesi e forze israeliane: 5 feriti

Scontri a al-Aqsa tra fedeli palestinesi e forze israeliane: 5 feriti

Gerusalemme. Domenica mattina, fedeli palestinesi si sono scontrati con la polizia israeliana nel complesso della moschea al-Aqsa, a Gerusalemme Est. Lo scontro è iniziato dopo che la polizia israeliana ha aperto un cancello che porta al complesso, usato dai turisti e dai visitatori ebrei, lasciando entrare un gruppo di coloni. Il centro di informazioni gerosolimitano, Wadi Hilweh, ha dichiarato che le forze … Continua a leggere

Israele e la libertà di espressione: Fb e twitter cancellano account palestinesi

Israele e la libertà di espressione: Fb e twitter cancellano account palestinesi

Memo e Quds Press. Facebook e Twitter hanno recentemente eliminato migliaia di pubblicazioni, pagine ed account, in risposta alla richiesta della ministra israeliana della Giustizia. “Siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi poiché il 70 per cento circa delle nostre richieste [di chiudere gli account di Facebook e Twitter] sono state realizzate]”, ha affermato la ministra Ayelet Shaked, secondo il giornale … Continua a leggere

Rapporto: debiti esteri nell’economia palestinese ammontano a 1,6 miliardi di dollari

Ramallah–Quds Press. I risultati preliminari sulla situazione degli investimenti internazionali e sul debito estero dell’Autorità Palestinese alla fine del primo quadrimestre del 2016 indicano che il totale del bilancio del debito estero nell’economia palestinese ha raggiunto circa 1.637 milioni di dollari americani. L’ente centrale di statistiche palestinese (Palestinian Central Bureau of Statistics) e l’autorità monetaria palestinese (Palestine Monetary Authority) – entrambe … Continua a leggere

Le forze israeliane continuano i crimini sistematici nei Territori Palestinesi Occupato (TPO)

Le forze israeliane continuano i crimini sistematici nei Territori Palestinesi Occupato (TPO)

Pchr. Rapporto settimanale sulle violazioni israeliane nei Territori palestinesi. – Un bambino palestinese è stato ucciso mentre un altro civile è morto a causa delle ferite in Cisgiordania. – 6 civili, tra cui 3 bambini, sono stati feriti in Cisgiordania. – Un civile è stato ferito mentre giocava con un oggetto sospetto degli avanzi delle forze israeliane, ad est del … Continua a leggere

Hebron, giovane mamma palestinese uccisa a sangue freddo da soldati israeliani

Hebron, giovane mamma palestinese uccisa a sangue freddo da soldati israeliani

Hebron. Venerdì sera, a Hebron, i soldati israeliani hanno ucciso una giovanissima mamma palestinese, Majd Abdullah al-Khdour, 19 anni, che aveva perso il controllo della propria auto andando a finire contro quella di un colono, secondo quanto affermato da testimoni oculari. I militari hanno sparato raffiche di proiettili letali contro l’auto, soprattutto contro il parabrezza, colpendo al-Khdour in tutta la parte superiore … Continua a leggere

I servizi di sicurezza dell’Anp prendono d’assalto la casa di uno studente

I servizi di sicurezza dell’Anp prendono d’assalto la casa di uno studente

Hebron – PIC. Giovedì, l’apparato di sicurezza dell’Autorità palestinese ha attaccato l’abitazione dello studente Imad Mohammad Yousuf Halayqeh nel quartiere Abu Ghneim, della cittadina di Shuyoukh, nel distretto di Hebron. Suo fratello Qassem ha dichiarato che i servizi di sicurezza dell’Autorità palestinese hanno preso d’assalto il quartiere e invaso l’abitazione per arrestare suo fratello Imad, studente all’Università di Birzeit. Gli agenti … Continua a leggere

722 coloni hanno invaso al-Aqsa dall’inizio del Ramadan

722 coloni hanno invaso al-Aqsa dall’inizio del Ramadan

Gerusalemme occupata–PIC. Un rapporto statistico di Quds Press ha mostrato che, dall’inizio del mese santo del Ramadan, 722 coloni hanno invaso le piazze della moschea di Aqsa. Giovedì 51 coloni hanno fatto irruzione e si sono aggirati nei cortili del luogo santo musulmano, sotto la scorta della polizia. Secondo Quds Press, il ritmo delle incursioni è aumentato durante il mese … Continua a leggere

Israele progetta costruzione di isola artificiale davanti a Gaza

Israele progetta costruzione di isola artificiale davanti a Gaza

Memo. Il governo di Israele sta valutando un progetto che prevede la costruzione di un’isola artificiale di fronte alla Striscia di Gaza, così da poter dare al territorio isolato un porto e probabilmente un aeroporto. Il ministro dei Trasporti israeliano Yisrael Katz ha presentato il piano che includerebbe la costruzione di un’isola di otto km² collegata con la Striscia di … Continua a leggere