Archivio del mese: Agosto 2016

Attivisti di Black Lives Matter si uniscono a una manifestazione a Bilin

Attivisti di Black Lives Matter si uniscono a una manifestazione a Bilin

Ramallah-Ma’an. Venerdì 29 luglio, le forze armate israeliane hanno arrestato due attivisti nel disperdere le proteste settimanali nel villaggio di Bilin, nel distretto di Ramallah nella Cisgiordania occupata. Le forze israeliane hanno arrestato due manifestanti, identificati come Hamzah Ghazi al-Khatib, 17 anni, e l’attivista per la solidarietà palestinese Inad Leaf – la cui nazionalità rimane tuttora ignota – portandoli verso una … Continua a leggere

Soldati israeliani picchiano la moglie di al-Faqih per indurle un aborto

Soldati israeliani picchiano la moglie di al-Faqih per indurle un aborto

Imemc e Al Ray. Mercoledì, le forze israeliane hanno assaltato la casa di Hadil Owda, moglie di Mohammad al-Faqih, ucciso dai soldati il 27 luglio scorso, e l’hanno aggredita fisicamente. Secondo quanto riportato dall’agenzia palestinese Al Ray, la famiglia ha affermato che le forze militari israeliane hanno invaso l’abitazione di Owda, mentre donne-soldato hanno picchiato la giovane sull’addome con l’intento di farla … Continua a leggere

Bilal Kayed è in sciopero della fame da 50 giorni

Bilal Kayed è in sciopero della fame da 50 giorni

Il detenuto palestinese Bilal Kayed è in sciopero della fame da 50 giorni. A metà giugno avrebbe dovuto tornare a casa a Asira al-Shamaliya, in Cisgiordania, dopo aver passato quasi 15 anni nelle prigioni israeliane, e quando le autorità di occupazione gli rifiutarono il rilascio e lo misero in detenzione amministrativa, diede inizio allo sciopero della fame. La sua protesta ha attirato un forte sostegno: … Continua a leggere

API: solidarietà ai prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane

API: solidarietà ai prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane

Di Mohammad Hannoun, API. I prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane. Ci giungono le notizie dai prigionieri e loro familiari di spostamenti forzati, separazioni ed isolamenti dei leader dopo le adesioni di Ahmad Saadat, leader Fplp, e Mohammad Arman, leader di Hamas nelle carceri israeliane alla solidarietà con il prigionieri Bilal Kayed ed altri in sciopero di fame da oltre 50 giorni. … Continua a leggere

Le forze israeliane a caccia di bambini palestinesi nel suq di Hebron

Le forze israeliane a caccia di bambini palestinesi nel suq di Hebron

1° agosto 2016 | International Solidarity Movement | al-Khalil team. Domenica 31 luglio 2016, le forze israeliane stavano cercando un gruppo di tre ragazzini palestinesi nel mercato (suq) della Città Vecchia di al-Khalil (Hebron). I soldati israeliani li hanno arrestati sostenendo che stavano lanciando pietre. Un gruppo di soldati israeliani è entrato nel mercato palestinese alla ricerca dei tre, fermando ogni bambino … Continua a leggere

Israele approva una legge che commina il carcere ai bambini palestinesi al di sotto dei 14 anni

Israele approva una legge che commina il carcere ai bambini palestinesi al di sotto dei 14 anni

Mercoledì 3 agosto, il parlamento israeliano, il Knesset, ha approvato una legge che permette la detenzione di bambini al di sotto dei 14 anni se hanno commesso “terrorismo”. La legge, chiamata “Legge sui giovani”, permetterà alle autorità israeliane di imprigionare un bambino se accusato di “terrorismo” contro i civili o militari israeliani. Per “terrorismo” si intende, generalmente, il lancio di … Continua a leggere

Attivisti di Fb nel mirino del governo israeliano (5a parte)

Attivisti di Fb nel mirino del governo israeliano (5a parte)

Attivisti di Fb nel mirino del governo israeliano (5a parte) A ottobre dello scorso anno, lo stato di sorveglianza adottato da Israele ha dovuto far fronte ad un nuovo problema. Giorno dopo giorno, giovani palestinesi hanno iniziato ad attaccare soldati e civili israeliani servendosi di automobili o, più spesso, di coltelli. A differenza della prima Intifada, però, i giovani palestinesi … Continua a leggere

WAFA: i media israeliani istigano al razzismo contro i Palestinesi

WAFA: i media israeliani istigano al razzismo contro i Palestinesi

Lunedì l’agenzia palestinese Wafa ha monitorato l’incitamento e il razzismo pubblicati nei media israeliani contro i Palestinesi e gli Arabi tra il 15 giugno e il 21 luglio 2016. La pubblicazione 296 del rapporto ha esaminato un certo numero di articoli e editoriali pubblicati da scrittori israeliani e giornalisti, che incitano contro Palestinesi e Arabi direttamente e indirettamente. Il quotidiano Maariv … Continua a leggere

JSC: a luglio, 47 violazioni israeliane contro i giornalisti palestinesi

JSC: a luglio, 47 violazioni israeliane contro i giornalisti palestinesi

PIC. Il Comitato di supporto giornalistico (JSC) ha dichiarato che le forze israeliane hanno commesso 47 violazioni contro operatori dei media e giornalisti durante lo scorso mese di luglio. In un rapporto, il JSC ha dichiarato che l’esercito e la polizia israeliane hanno arrestato otto giornalisti palestinesi di Gerusalemme, Qalqilya e Ramallah. Ma maggior parte di loro è poi stata rilasciata durante il … Continua a leggere

Coloni israeliani hanno invaso Nablus

Coloni israeliani hanno invaso Nablus

Nablus-PIC. Martedì all’alba, centinaia di coloni israeliani hanno invaso la città di Nablus scortati dai militari israeliani per eseguire rituali alla Tomba di Giuseppe. Un altro gruppo, più tardi, ha assaltato la cittadina di Kifl Haris, a nord di Salfit. Testimoni hanno riferito a PIC che truppe israeliane, a bordo di veicoli militari, hanno assaltato l’area orientale di Nablus, dove si trova … Continua a leggere