Archivio del mese: marzo 2017

Israele, nuovo leader nell’apartheid idrico

Israele, nuovo leader nell’apartheid idrico

EI. Secondo la ministra sudafricana per le politiche idriche e sanitarie, Nomvula Mokonyane, Israele presenta sul mercato la sua acqua come se si trattasse di uno strumento in grado di portare trasformazioni internazionali, ma, in realtà, la utilizza come un’arma da guerra contro i Palestinesi. Durante un discorso in occasione della “settimana dell’apartheid israeliano” che si è tenuta all’inizio di questo … Continua a leggere

Decine di feriti durante la repressione israeliana delle marce della Giornata della Terra

Decine di feriti durante la repressione israeliana delle marce della Giornata della Terra

Nablus-PIC. Giovedì decine di palestinesi sono rimasti feriti dopo che le forze d’occupazione israeliane hanno represso delle marce pacifiche anti-occupazione tenutesi per commemorare il 41esimo anniversario della Giornata della Terra a Nablus e Betlemme. Il reporter di PIC a Betlemme ha riferito che giovedì pomeriggio i soldati hanno attaccato violentemente la marcia organizzata dalle fazioni islamiche e nazionali. La marcia … Continua a leggere

Coloni israeliani invadono sito archeologico a Hebron

Coloni israeliani invadono sito archeologico a Hebron

Hebron-PIC. Venerdì mattina decine di coloni israeliani hanno invaso il Palazzo di Al-Muwaraq nel paese di Dura, a ovest di Hebron, pesantemente scortati dall’esercito. Secondo un reporter di PIC, numerosi autobus israeliani hanno invaso il sito scortati dalle forze d’occupazione israeliane. I soldati si sono dispiegati alle entrate del paese e hanno impedito ai palestinesi di spostarsi durante l’incursione provocatoria. … Continua a leggere

Ramallah, sede del parlamento palestinese e di molte attività

Ramallah, sede del parlamento palestinese e di molte attività

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Ramallah è una città situata nel centro della Cisgiordania. È sede del Parlamento palestinese, dei vari Ministeri e delle ambasciate straniere. È considerata sede dell’Autorità Palestinese. È una città tendenzialmente aperta con caratteristiche simili alle città occidentali. La città ha fatto parte dell’Impero Ottomano fino alla fine della prima guerra mondiale. Da Gerusalemme si … Continua a leggere

Il docu-film «La guerra dei disabili» a Roma

Il docu-film «La guerra dei disabili» a Roma

Il Centro Documentazione Palestinese, in collaborazione con Al-Ard Doc Film Festival, invita a partecipare alla proiezione del documentario «La guerra dei disabili», sul fenomeno dei sistematici ferimenti dei giovani palestinesi da parte delle forze di occupazione. Collegamento con Hanaa Mahamed, regista e corrispondente dell’emittente Al-Mayadeen, e Mustafa Elayan, giovane palestinese del campo profughi Dheisheh (Betlemme), ferito nel 2015. L’appuntamento è … Continua a leggere

Israele ritarda le cure mediche per i bambini di Gaza malati di cancro

Israele ritarda le cure mediche per i bambini di Gaza malati di cancro

Gaza. EI. Di Sarah Algherbawi.  Jihad, di 9 anni, è un bambino ambizioso. “Voglio crescere fino a diventare un astronauta e un ingegnere”.   “Allo stesso tempo”.   Prima di raggiungere questi obiettivi,  Jihad dovrebbe guarire da una grave malattia. Circa un anno fa, gli è stato diagnosticato un cancro al colon.   La diagnosi è stata fatta dopo un ricovero in ospedale per intossicazione alimentare. … Continua a leggere

14 prigionieri rinchiusi a al-Ramla soffrono di gravi problemi di salute

14 prigionieri rinchiusi a al-Ramla soffrono di gravi problemi di salute

PIC. 14 prigionieri palestinesi soffrono di gravi problemi di salute e di negligenza medica nell’ospedale del carcere di al-Ramla, secondo quanto denunciato mercoledì dalla Commissione per gli Affari dei detenuti e ex detenuti palestinesi. Secondo un comunicato rilasciato dalla commissione, i prigionieri malati sono: Isam al-Ashqar, Khaled Shawish, Mansour Muqidah, Mutawakel Radwan, Mutasem Raddad, Bassam al-Sa’ih, Ayman al-Kurd, Yousef Nawa’jah, Ashraf … Continua a leggere

Invasioni, scontri e arresti in varie località della Cisgiordania

Invasioni, scontri e arresti in varie località della Cisgiordania

Cisgiordania-Quds Press e PIC. Giovedì mattina sono scoppiati scontro in varie aree della Cisgiordania a seguito delle invasioni da parte dell’esercito di occupazione israeliano e dell’arresto di diversi cittadini. Le località coinvolte. Tra le aree coinvolte da invasioni e scontri ci sono il campo profughi di al-Fera’a, a nord-est di Nablus; la città di Sebastiya, nel nord-ovest di Nablus, Beit Furik … Continua a leggere

Mostra manifatturiera aperta a Gaza dal Ministero della Cultura

Mostra manifatturiera aperta a Gaza dal Ministero della Cultura

Gaza-PIC. Mercoledì, il ministero della Cultura e delle Arti ha inaugurato una mostra volta a commemorare il Giorno della Terra e a promuovere sia la cultura che la manifattura tradizionale palestinese. Um Mohammed al-Meghari, una dei partecipanti, ha ricamato una cartina della Palestina indicandovi anche i nomi delle città occupate, includendo la sua città natale. Lei afferma di aver partecipato … Continua a leggere