Archivio del mese: Febbraio 2018

Nablus, 1500 coloni invadono la “Tomba di Giuseppe”

Nablus, 1500 coloni invadono la “Tomba di Giuseppe”

Nablus-Quds Press. Mercoledì mattina, circa 1.500 coloni hanno fatto irruzione nel santuario noto come “Tomba di Giuseppe”, a Nablus, pesantemente scortati  dall’esercito di occupazione israeliano. Autobus israeliani hanno trasportano centinaia di coloni nell’area. Le forze di occupazione hanno fatto irruzione a Balata, area ad est di Nablus, bloccando l’acceso e la circolazione dei cittadini, al fine di fornire protezione ai coloni che hanno … Continua a leggere

I soldati israeliani impediscono a 200 studenti di entrare a scuola

I soldati israeliani impediscono a 200 studenti di entrare a scuola

Nablus-PIC e Quds Press. Mercoledì mattina, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno impedito agli studenti palestinesi  nella cittadina di al-Lubban ash-Sharqiya, a sud di Nablus, di andare a scuola. Anwar Dawabsheh, un addetto alla comunicazione presso il Dipartimento dell’Educazione di Nablus, ha spiegato che l’IOF ha vietato a oltre 200 studenti di entrare a scuola. Dawabsheh ha aggiunto che i soldati … Continua a leggere

L’esercito israeliano rapisce Palestinese di 92 anni

L’esercito israeliano rapisce Palestinese di 92 anni

PIC. Il cittadino palestinese Ali al-Wahsh, di 92 anni, è stato rapito dalle forze di occupazione israeliane dalla sua casa di famiglia, a al-Khader, nel distretto di Betlemme. Il figlio di Al-Wahsh, Ahmed, ha raccontato a un corrispondente di PIC che una pattuglia israeliana ha fatto irruzione nella loro casa, nell’area di al-Balou, ad al-Khader, alle 05:00, e ha saccheggiato … Continua a leggere

L’esercito israeliano proibisce a “Breaking the Silence” di entrare nelle colonie di Hebron

L’esercito israeliano proibisce a “Breaking the Silence” di entrare nelle colonie di Hebron

MEMO. Le forze d’occupazione israeliane hanno bloccato l’ingresso di attivisti del gruppo di ex veterani militari “Breaking the Silence” in una colonia israeliana illegale a Hebron, ha riferito Haaretz. Secondo il giornale, “l’esercito ha dichiarato che le restrizioni sui tour sono solo temporanee”. Giovedì “soldati hanno raggiunto i membri dell’organizzazione in strada e hanno ordinato loro di lasciare la città”, ha … Continua a leggere

Il regime egiziano è complice delle attività criminali israeliane sul gas

Il regime egiziano è complice delle attività criminali israeliane sul gas

MEMO. Di Asa Winstanley. Il regime egiziano ha firmato un accordo, da tempo in cantiere, per iniziare le importazioni di gas naturale da Israele. Il Financial Times ha riportato questa settimana che la società israeliana Delek ha firmato un accordo di fornitura di 62 miliardi di metri cubi di gas per un decennio all’egiziana Dolphinus. L’accordo dovrebbe ammontare a circa 15 miliardi … Continua a leggere

Giovane del campo di Dheisheh duramente picchiato durante l’arresto

Betlemme-WAFA. Un palestinese del campo profughi di Dheisheh, a Betlemme, è stato duramente picchiato da soldati israeliani e poi gettato contro un muro durante il suo arresto, ha affermato martedì la Società per i Prigionieri Palestinesi (PPS). Akram Atrash, 22 anni, ha raccontato all’avvocato del PPS Jackeline Fararjeh, in una dichiarazione scritta, che era a casa quando i soldati hanno … Continua a leggere

Dati statistici sui prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane

Dati statistici sui prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Dati statistici di gennaio 2018: Numero totale di prigionieri politici = 6119 Numero di detenuti amministrativi = 450 tra cui 7 deputati del PLC. Numero di bambini detenuti = 330 Numero di detenute = 59 Prigionieri dei Territori palestinesi del 1948 = 70 Prigionieri di Gerusalemme est = 550 Prigionieri di Gaza = 320 … Continua a leggere

Mogherini critica Israele per le tasse sulle proprietà della Chiesa a Gerusalemme

Mogherini critica Israele per le tasse sulle proprietà della Chiesa a Gerusalemme

Gerusalemme-PIC e agenzie. Il capo della Politica estera dell’Unione Europea (UE) ha criticato la decisione d’Israele di imporre tasse sulle proprietà della Chiesa nella Gerusalemme occupata. “Speriamo che una soluzione possa essere trovata rapidamente. Gerusalemme è una città santa per le tre religioni monoteiste. Questo stato speciale e il carattere della città devono essere preservati e rispettati da tutti”, ha … Continua a leggere

I coloni sionisti ingannano il mondo con un piano per la ricostruzione di Gaza

I coloni sionisti ingannano il mondo con un piano per la ricostruzione di Gaza

PIC. “Vorremmo che le teste dei palestinesi restassero sull’acqua”. È così che Liberman, ministro israeliano della guerra, ha sintetizzato la politica israeliana nei confronti degli abitanti della Striscia di Gaza. Spera che la popolazione di Gaza resti appesa tra la vita e la morte. Israele è un paese occupante e impone un embargo mortale sulla Striscia di Gaza. Questo embargo … Continua a leggere