Archivio del mese: Marzo 2018

GPI: Yom al-Ard o Giorno della Terra

GPI: Yom al-Ard o Giorno della Terra

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Yom al-Ard o Giorno della Terra è il giorno in cui si ricordano i palestinesi morti durante gli scontri che avvennero il 30 marzo del 1976. All’epoca l’esercito dell’occupazione irruppe militarmente nei villaggi di Sachin, Arraba, e Deir Hanna per reprimere le manifestazioni che ebbero luogo a seguito della decisione delle autorità israeliane di … Continua a leggere

“Ayn al-Haniyeh” di al-Quds, la bellezza che “Israele” vorrebbe carpire

“Ayn al-Haniyeh” di al-Quds, la bellezza che “Israele” vorrebbe carpire

Al-Quds (Gerusalemme)-PIC. Gli occupanti sionisti bramano ogni centimetro della Palestina, in primo luogo la città di al-Quds. Le operazioni di ebraicizzazione continuano senza tregua. Gli occupanti accelerano i loro tentativi di modifica dell’aspetto della città, soprattutto a seguito della dichiarazione del presidente americano Donald Trump che considera al-Quds occupata (Gerusalemme) come la capitale unificata di “Israele”. Le autorità d’occupazione sionista … Continua a leggere

Giornata della Terra nella Striscia di Gaza: 17 Palestinesi uccisi e oltre 2000 feriti

Giornata della Terra nella Striscia di Gaza: 17 Palestinesi uccisi e oltre 2000 feriti

InfoPal. E’ alto il bilancio delle vittime palestinesi della giornata di proteste nella Striscia di Gaza: venerdì, 17 Palestinesi sono stati uccisi e oltre 2000 sono stati feriti dall’esercito israeliano. Fare il tiro al bersaglio, per l’esercito sionista, è stato facilissimo: una moltitudine umana sfilava inerme davanti a robo-killer posizionati su collinette. Sparare a questa enorme massa è stato come un … Continua a leggere

Comunicato stampa API su Giornata della Terra

Comunicato stampa API su Giornata della Terra

Milano, 30/3/2018. Comunicato stampa API su Giornata della terra e manifestazioni in tutta la Palestina. Nella giornata di venerdì 30 marzo 2018 si sono svolte manifestazioni di massa nella Striscia di Gaza, in Cisgiordania e a Gerusalemme per rivendicare il legittimo Diritto al Ritorno dei Palestinesi e per ricordare la Giornata della terra, che i palestinesi commemorano dal 1976 quando … Continua a leggere

Perché commemoriamo la giornata della terra?

Perché commemoriamo la giornata della terra?

Di Sulaiman Hijazi. Perché commemoriamo la giornata della terra? Le prime proteste che sarebbero poi state ricordate come “Giornata della Terra” si svolsero il 30 marzo 1976. Il ministero israeliano delle Finanze aveva confiscato 5500 ettari di terra palestinese tra i villaggi palestinesi di Sakhnin e Arraba, in Galilea,  per costruire 8 villaggi industriali sionisti progettati sul terreno sequestrato. Il 30 marzo … Continua a leggere

GPI: torneremo e non dimenticheremo. La Palestina vive e vivrà per sempre in noi

GPI: torneremo e non dimenticheremo. La Palestina vive e vivrà per sempre in noi

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. “Dobbiamo fare di tutto per assicurarci che i palestinesi non tornino mai, la vecchia generazione morirà e la giovane dimenticherà”. David Ben-Gurion (ex primo ministro israeliano) La nostra risposta è che torneremo e non dimenticheremo. La Palestina vive e vivrà per sempre in noi.

Forze israeliane trattengono 34 lavoratori palestinesi

Forze israeliane trattengono 34 lavoratori palestinesi

Jenin-PIC. Le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno trattenuto 34 lavoratori palestinesi dalla provincia di Jenin, nel nord della Cisgiordania, questo mercoledì pomeriggio, con il pretesto che avevano tentato di infiltrarsi nelle terre occupate del 1948. I media israeliani hanno riferito che i lavoratori, tutti provenienti dalla provincia di Jenin, sono stati detenuti mentre cercavano di attraversare il Muro della Separazione … Continua a leggere