3 palestinesi ricevono ordini di demolizione e di interruzione dei lavori a Betlemme

Betlemme – MEMO. L’esercito d’occupazione israeliano ha consegnato martedì ordini di demolizione e di stop ai lavori per tre case nella cittadina di Nahalin, a ovest di Betlemme occupata, con il pretesto della costruzione senza licenza.

Il Centro informazioni palestinese ha riferito che il vice-sindaco di Nahalin, Hani Fannoun, ha affermato che l’amministrazione civile dell’esercito israeliano ha notificato ad Ahmed Mahmoud l’intenzione di demolire la sua casa nella zona di al-Bakoush.

Altri due cittadini, Adel Najajera e Ra’ed Sawad, hanno ricevuto avvisi per interrompere i lavori ordinando loro di fermare la costruzione delle loro case, che si trovano nella stessa area.

Alcuni giorni fa, l’esercito israeliano ha sequestrato due betoniere e ha costretto i cittadini a fermare i lavori di costruzione nell’area.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"