35 donne palestinesi nelle carceri israeliane

Gaza – PIC. Domenica, la società per i prigionieri palestinesi ha affermato che Israele sta imprigionando 35 donne palestinesi, comprese 11 madri, nelle sue carceri.

In una dichiarazione rilasciata in occasione della Giornata internazionale della donna, la società ha aggiunto che 26 donne palestinesi sono state condannate per periodi di tempo di estensione variabile. La condanna più lunga è di 16 anni, mentre altre tre sono trattenute in detenzione amministrativa, senza né accusa né processo.

Tra le detenute nelle carceri d’occupazione ci sono anche 11 madri, mentre otto donne sono rimaste ferite all’interno delle prigioni israeliane.

La società ha sottolineato che le prigioniere sono sottoposte ad ogni tipo di abuso e tortura.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"