5 giovani feriti dalle forze israeliane a Beit Rima

Ramallah-Ma’an. Cinque palestinesi sono stati feriti con proiettili letali durante  scontri che sono scoppiati giovedì sera nella città di Beit Rima, nel nord di Ramallah, tra giovani locali e forze israeliane.

Le forze israeliane hanno sparato proiettili letali, proiettili di acciaio rivestiti di gomma, gas lacrimogeni e granate stordenti contro i giovani che avevano circondato le forze sotto copertura mentre stavano assaltando una casa.

Il ministero palestinese della Sanità ha reso noto che cinque palestinesi sono stati feriti con fuoco vivo durante gli scontri a Beit Rima.

Il ministero ha aggiunto che i “giovani feriti sono stati ricoverati nell’ospedale governativo di Salfit con ferite da arma da fuoco alle estremità inferiori. In tutti e cinque i casi i proiettili sono entrati e usciti dagli arti.

Secondo il ministero, quattro sono in condizioni stabili, mentre uno è stato trasferito in un altro ospedale a causa di fratture alla gamba.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"