5 minorenni palestinesi arrestati durante scontri a Beit Ummar

Al-Khalil/Hebron-PIC – Venerdì sera, le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno arrestato cinque adolescenti palestinesi durante gli scontri scoppiati nella cittadina di Beit Ummar, nel nord di Hebron/al-Khalil, nella Cisgiordania meridionale.

Secondo quanto riferito, le forze israeliane hanno aggredito i palestinesi durante la loro detenzione ed il trasferimento dall’interno della torre militare israeliana, allestita all’ingresso della città.

I detenuti sono stati identificati come Qais Mohammed Kamel Abu Maria, 15 anni, Wahid Hamdi Abu Mariya, 16 anni, Nasser Abed al-Hamid Abu Maria, 16 anni, Sayil Jihad Ali Sabarneh, 16 anni, e Mahdi Abed al-Hamid Abu Maria, 15 anni.

Diversi palestinesi hanno anche sofferto a causa degli effetti dei gas lacrimogeni usati durante gli scontri, hanno aggiunto le fonti.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"