620 Palestinesi arrestati in 3 settimane

Quds Net News e MEMO. Le forze d’occupazione israeliane hanno arrestato 620 Palestinesi nei Territori occupati da quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto Gerusalemme come capitale israeliana, il 6 dicembre.
 
Un rapporto pubblicato dal Club dei Prigionieri palestinesi (PPC) ha rivelato che tale numero include 170 minorenni, 12 donne e tre feriti.
 
Molti di questi palestinesi sono stati arrestati mentre protestavano contro la decisione di Trump; tuttavia, la maggior parte è stata arrestata durante incursioni notturne nelle proprie case.
 
Si stanno svolgendo ormai quotidianamente proteste nei Territori occupati da quando Trump ha annunciato la sua decisione. La mossa è stata condannata anche dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

tag: , , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"