Giornalista gerosolimitana in carcere da due settimane

1279518676Gerusalemme-PIC. Le Autorità d’occupazione israeliane mantengono sotto custodia la giornalista di Gerusalemme Samah Duwaik, 25 anni, per il 17esimo giorno consecutivo, dopo averla accusata di incitazione contro l’occupazione su Facebook.

Le AOI le impediscono di ricevere visite dalla famiglia da quando è stata arrestata, il 10 di aprile, con la scusa delle feste ebraiche attuali.

La Società per i Prigionieri Palestinesi ha rivelato che Duwaik è una dei 19 giornalisti mantenuti nelle carceri israeliane. La sorella della detenuta, Israa, ha dichiarato a Quds Press, questo mercoledì, che Samah è stata arrestata nella propria casa, nel quartiere di Silwan, ed è trattenuta nella prigione israeliana di Hasharon con altre 10 detenute. Una corte israeliana ha esteso la sua detenzione la scorsa settimana per completare i processi legali.

Traduzione di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"