Giornalisti nel mirino di Israele: Samah Dweik

13124640_10208649161283567_119988029260434023_nDi Mohammad Hannoun. Nella foto, Samah Dweik, giornalista palestinese di 25 anni, imprigionata nelle carceri israeliane perché documentava le violazioni dei coloni ebrei estremisti che quotidianamente profanano la spianata della Moschea al-Aqsa scortati dalla polizia israeliana.

Dal 10 aprile Samah è in carcere e subisce trattamenti disumani e continue umiliazioni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"