Boicottaggio di FB per la Palestina supera i 200 milioni di persone

14370164_10155294030365760_4255680011517325192_nLa campagna di boicottaggio di due ore di FB, per protestare contro le sue politiche anti-Palestinesi, ha superato i 200 milioni di persone in tutto il mondo ed è stata diffusa dagli utenti dei vari social network, insieme con la pagina hashtag #fbcensorspalestine di Twitter.

Nonostante la campagna prevedesse la sospensione dell’utilizzo di FB per due ore, molti utenti hanno bloccato il proprio account per tutta la giornata di domenica.

Da parte sua, Israele ha annunciato che processerà 145 attivisti palestinesi per post su FB.

14495260_10155294049240760_1389370016545920841_n

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"