Bambini condannati a lunghi anni di carcere: infanzia negata

IMG-20161108-WA0001Di Mohammad Hannoun. Israele condanna l’Infanzia nei Territori Palestinesi:
Ahmad Manasrah di 14 anni condannato a 12 anni;
Mohammad Taha di 15 anni condannato a 11 anni
Munther Abu Mayyaleh di 17 anni condannato a 11 anni.

Rivolgiamo un appello alle associazioni dei diritti umani perché difendano la Convenzione Onu sui diritti dell’Infanzia, ratificata anche da Israele, e la Convenzione di Ginevra, che Israele deve rispettare in quanto stato occupante.

Diritti d’Infanzia Negati
Diritti Umani Negati

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"