9 aprile 1948: il massacro di Deir Yassin

downloadA cura dei Giovani Palestinesi d’Italia.

Esattamente 69 anni fa, all’alba del 9 aprile 1948, la storia si riempiva di un altro terribile massacro, quello del villaggio palestinese di Deir Yassin, vicino a Gerusalemme.
Le organizzazioni israeliane sioniste paramilitari Irgun (guidata da Menachem Begin, che divenne poi primo ministro israeliano) e Lehi entrarono nel villaggio palestinese e massacrarono casa per casa più di 200 civili. Questo massacro fu pianificato per seminare il terrore e il panico tra la popolazione palestinese in tutte le città e villaggi della Palestina, al fine di intimidire gli abitanti e obbligarli a fuggire per poter appropriarsi delle loro abitazioni e terre.
Sulle rovine del villaggio di Deir Yassin è stata costruita la colonia israeliana di Givat Shaul, tutt’oggi presente.

Resistenza è ricordare.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"