Le forze israeliane aprono il fuoco contro contadini, cacciatori e pescatori della Striscia di Gaza

320112CGaza-Ma’an. Martedì mattina, le forze israeliane hanno aperto il fuoco contro i Palestinesi nella Striscia di Gaza assediata in tre diverse occasioni.

Testimoni locali hanno affermato che i soldati di stanza alla barriera di confine hanno sparato contro i contadini che lavoravano i propri campi, nell’area di al-Umour, un sobborgo della cittadina di al-Fukhari, nel distretto di Khan Yunis, nel sud della Striscia. Non ci sono stati feriti.

A est della città di Gaza, le truppe israeliane hanno sparato contro contadini e cacciatori. Non ci sono stati feriti.

Le forze navali israeliane hanno aperto il fuoco contro pescatori al largo delle coste di Khan Yunis e Rafah, nel sud della Striscia.

Le aggressioni israeliane contro la Striscia di Gaza sono quotidiane.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"