483 minorenni palestinesi nelle carceri israeliane dall’inizio del 2017

Ramallah-Quds Press e PIC. 483 minorenni palestinesi sono stati arrestati dalle forze israeliane dall’inizio del 2017, secondo quanto reso noto domenica dal Comitato per i prigionieri.

In un comunicato, il Comitato ha dichiarato che 483 minorenni, sotto i  17 anni, sono stati imprigionati dall’inizio del 2017.

Diversi sono rinchiusi nel carcere di Ofer, in detenzione amministrativa, senza né imputazione né processo.

Un avvocato del Comitato ha riferito la testimonianza del prigioniero Luay al-Mensi, che monitora la sezione minorile del carcere di Ofer: 40 ragazzini sono arrivati nella struttura a ottobre, otto dei quali sono sottosti a tortura.

Un altro minorenne è stato imprigionato nonostante fosse stato ferito dalle forze israeliane al momento dell’arresto.

A ottobre, le autorità di occupazione hanno comminato multe per un totale di 21.430 dollari contro i minorenni detenuti.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"